Noemalife, socio controllo Ghenos cede 2,18% a Maggioli per 1 mln euro

mercoledì 28 maggio 2014 17:57
 

MILANO, 28 maggio (Reuters) - Ghenos Srl ha ceduto il 2,18% del capitale di Noemalife al gruppo Maggioli per 1 milione di euro, restando azionista di controllo con il 62,44%.

L'operazione - informa una nota - si inserisce in un rapporto di collaborazione tra Noemalife e gruppo Maggioli per fornire sul mercato soluzioni informatiche di avanguardia.

Noemalife opera nel settore dell'informatica clinica ospedaliera, mentre il gruppo Maggioli realizza software, servizi innovativi e progetti per l'informatizzazione della pubblica amministrazione.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia