Usa, Yellen vede aumenti tassi, quadro economico in gran parte positvo

lunedì 6 giugno 2016 18:47
 

FILADELFIA, 6 giugno (Reuters) - Un graduale aumento del costo del denaro negli Stati Uniti è una strada che resta ancora percorribile alla luce di "forze economiche positive che superano quelle negative", nonostante i numeri deludenti della statistica mensile sul mercato del lavoro di maggio.

Lo ha dichiarato la numero uno della Federal Reserve Janet Yellen, nell'ultimo intervento verbale di un esponente dell'istituto centrale Usa prima del comitato di politica monetaria della prossima settimana.

Yellen ha elencato quattro rischi che gravano sull'outlook economico statunitense (un rallentamento della domanda e della produttività, rischi sull'inflazione e provenienti dall'estero), salvo poi minimizzarli, in un discorso dove ha prevalso nettamente l'ottimismo.

"Se i dati in arrivo restano compatibili con un rafforzamento delle condizioni del mercato del lavoro e l'inflazione si muoverà verso il nostro obiettivo del 2%, come mi aspetto, ulteriori graduali aumenti del costo del denaro restano probabilmente appropriati", ha detto Yellen.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia