BORSE EUROPA - Indici volatili in avvio, greggio sostiene energy

martedì 30 giugno 2009 10:17
 

                                indici             chiusura
                             alle 10,10     var%       2008
---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.436,22    -0,07    2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3        860,78    +0,13      831,97
DJ Stoxx banche          180,96    +0,36      149,51
DJ Stoxx oil&gas         289,11    +0,63      264,50
DJ Stoxx tech            173,15    +0,65      152,86
---------------------------------------------------------------
 MILANO, 30 giugno (Reuters) - Le borse europee sbandano e
poi recuperano la parità dopo una partenza positiva con bancari
e industria estrattiva che riducono il rialzo, mentre restano
acquistati petroliferi, tecnologici e i difensivi farmaceutici.
 Intorno alle 10,10 il FTSEurofirst 300 .FTEU3 guadagna lo
0,1% circa. L'indice, che ha bruciato il 45% del proprio valore
nel 2008, ha guadagnato oltre il 17% da aprile a giugno e si
avvia a mettere a segno il maggiore rialzo trimestrale dalla
fine del 1999.    
 Sulle singole piazze, il Ftse 100 .FTSE cede lo 0,15%,
mentre il Dax GDAXI e il Cac-40 .FCHI sono piatti.
 
 Tra i titoli in evidenza:  
 * Con il greggio CLc1 che sale di quasi un dollaro, gli
energetici resistono alle pressioni ribassiste: BP (BP.L: Quotazione), BG
Group BG.L, Petroplus PPHN.VX, Total (TOTF.PA: Quotazione) e
StatoilHydro (STL.OL: Quotazione) avanzano meno di un punto percentuale.
 * Nel settore, DANA PETROLEUM DNX.L balza di oltre il 3%
su voci di mercato di un interesse della tedesca Rwe (RWEG.DE: Quotazione)
che non ha voluto commentare.
 * In denaro il gruppo retail tedesco insolvente ARCANDOR
(AROG.DE: Quotazione) dopo che il governo ha acconsentito a concedere aiuti
di stato alla controllata Quelle.
 * Debole EADS EAD.PA dopo che un Airbus A310 della Yemenia
Airways si è schiantato al largo delle isole Comore nell'Oceano
Indiano. 
 * Non arresta la corsa SANOFI-AVENTIS (SASY.PA: Quotazione): il gruppo
ieri è tornato a difendere, in occasione di una conferenza
stampa, il proprio anti-diabetico Lantus, la cui assunzione è
stata associata da alcuni studi all'aumento di rischi
cancerogeni.
 * Sotto pressione YELL YELL.L dopo che l'editore di pagine
gialle ha annunciato un processo di rifinanziamento che include
il riscadenzamento e e la rinegoziazione dei termini delle
proprie linee di credito.
 * S'impennano le quotazioni di INTEGRALIS AAGGn.DE a
Francoforte dopo che una controllata di Nippon Telegraph and
Telephone (9432.T: Quotazione), il maggiore gruppo telefonico giapponese, ha
annunciato che rileverà il fornitore di servizi per la sicurezza
IT tedesco per circa 75 milioni di euro in contanti.
 * Da segnalare, infine, anche il debutto del broker online
FLATEX FLAG.DE FLAG.F, prima Ipo in Germania nel 2009. Il
titolo ha aperto a 4,4 euro rispetto ad un prezzo di
collocamento di 3,9 euro.