BORSE EUROPA-Indici in rialzo, tonfo di Ciment dopo stop fusione

lunedì 29 giugno 2009 10:08
 

                                indici             chiusura
                             alle 10,00     var%       2008
---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.402,33    +0,52    2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3        850,43    +0,69      831,97
DJ Stoxx banche          177,12    +0,44     149,51
DJ Stoxx oil&gas         283,11    +0,82      264,50
DJ Stoxx tech            170,66    +0,49      152,86
---------------------------------------------------------------
 MILANO, 29 giugno (Reuters) - Dopo l'incertezza delle prime
battute le piazze del Vecchio Continente prendono la via del
rialzo dopo due sedute consecutive di ribassi, con i settori
turismo e tempo libero, costruzioni e assicurazioni tra quelli
più comprati. Più timidi i guadagni delle banche, mentre
petroliferi e tecnologici salgono di circa mezzo punto
percentuale.
 Intorno alle 10 il FTSEurofirst 300 .FTEU3 guadagna lo
0,6% circa. L'indice è rimbalzato del 31% dai minimi storici di
inizio marzo. Sulle singole piazze, il Ftse 100 .FTSE sale
dello 0,4%, il Dax GDAXI dello 0,4% e il Cac-40 .FCHI dello
0,4%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * Tra le singole storie CIMENT FRANCAIS CMFP.PA cede circa
il 10% dopo l'abbandono del progetto di fusione con la
controllante ITALCEMENTI ITAI.MI.
 * Tra i bancari perde terreno UBS UBSN.VX che, secondo il
giornale svizzero Sonntag, dovrà pagare 3-5 miliardi di franchi
svizzeri nelle prossime due settimane per transare nell'ambito
di un'inchiesta delle autorità americane che coinvolge
l'istituto svizzero.
 * Moderatamente acquistati i farmaceutici: ASTRAZENECA
(AZN.L: Quotazione), ROCHE ROG.VX e SHIRE (SHP.L: Quotazione) salgono dello 0,4%-0,8%.
NOVO NORDISK (NOVOb.CO: Quotazione) s'impenna dopo la debolezza della
settimana scorsa, sostenuta dalle attese che le vendite della
sua insulina beneficerà dei timori emersi per la sicurezza di un
prodotto concorrente di SANOFI-AVENTIS (SASY.PA: Quotazione). Il titolo di
quest'ultima rimbalza dopo aver perso il 12% nelle ultime due
sedute. 
 * La biotech MORPHOSYS (MORG.DE: Quotazione) è la migliore dell'indice
tecnologico tedesco .TEXDAX dopo l'annuncio che riceverà un
pagamento da parte del partner Centocor in relazione all'avvio
della sperimentazione clinica di fase I di un anticorpo.
 * Sotto pressione la tedesca SALZGITTER (SZGG.DE: Quotazione) dopo che
l'AD del gruppo dell'acciaio ha detto ad un giornale che il
gruppo farà fatica a chiudere in pareggio quest'anno dopo aver
accusato una perdita nel secondo trimestre.
 * In evidenza MUNICH RE (MUVGn.DE: Quotazione) dopo che Ubs ha promosso
il titolo a "buy" da "neutral", confermando il prezzo obiettivo
a 108 euro. Il settore assicurativo  balza di oltre l'1%.