BORSE EUROPA - Indici positivi con banche, assicurazioni,energia

venerdì 29 maggio 2009 09:59
 

                                  indici              chiusura
                             alle 9,55      var%       2008
---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.480,13    +1,1     2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3        869,71    +1,1       831,97
DJ Stoxx banche          183,18    +1,19      149,51
DJ Stoxx oil&gas         299,49    +1,72      264,50
DJ Stoxx tech            173,29    +1,19      152,86
---------------------------------------------------------------
 LONDRA, 29 maggio (Reuters) - Le borse europee si muovono in
territorio positivo nei primi scambi, confortate dalla buona
intonazione delle piazze giapponese e statunitense.
 Poco prima delle 10 l'indice Ftse Eurofirst 300 .FTEU3
avanza dell'1,12% mentre, tra le singole piazze, Parigi .FCHI
sale dell'1,28%, Francoforte .GDAXI dell'1,17% e Londra
.FTSE dell'1,33%.
 Rimbalzano le banche dopo le perdite della vigilia, con BNP
Paribas (BNPP.PA: Quotazione), Barclays (BARC.L: Quotazione), Societe Generale (SOGN.PA: Quotazione)
e Ubs UBSN.VX.
 Denaro anche sugli assicurativi grazie a una serie di
promozioni nel settore da parte di Goldman Sachs.
 I titoli energetici, da parte loro, traggono forza dalla
ripresa delle quotazioni del greggio sopra i 65 dollari al
barile.
 L'agenda macro oggi propone alcuni dati sensibili anche per
gli azionari, come il Pil Usa del primo trimestre, il Chicago
PMI e il sentiment indicator dell'Università del Michigan.
 
 Tra i singoli titoli:
 * DANONE (DANO.PA: Quotazione) cede oltre il 2% dopo aver annunciato un
aumento di capitale da tre miliardi di euro per ridurre
l'indebitamento, tutelare gli attivi e finanziarie le
acquisizioni.
 * Forte l'austriaco STRABAG (STRV.VI: Quotazione) grazie a risultati
trimestrali sostanzialmente in linea con le attese e a un
outlook prudentemente fiducioso.
 * Affonda WICHFORD WICH.L. La società di investimenti
nell'immobiliare ha ridotto il proprio net asset value del primo
semestre a causa della flessione dei valori immobiliari.
 * Brilla a Parigi GEMALTO GTO.PA sulla notizia
dell'entrata dello stato francese, tramite il fondo di
investimenti strategici (FSI) nel capitale della società di
sicurezza digitale.