Borse Europa: indici in calo, pesano tecnologici e rialzo oil

venerdì 29 agosto 2008 10:21
 

LONDRA (Reuters) - Le piazze europee hanno aperto con tendenza al ribasso, senza lasciarsi influenzare dai guadagni delle borse asiatiche.

Continua a pesare l'aumento del prezzo del greggio, aggravato dai timori che la tempesta tropicale Gustav possa danneggiare gli impianti di produzione di petrolio e gas nel Golfo del Messico. Le società energetiche si stanno preparando a quelli che potrebbero essere i maggiori danni alla produzione statunitense dalla devastante stagione degli uragani del 2005.

Intorno alle 10,00 il greggio scambia sulla piazza americana sopra i 117 dollari al barile, mentre i contratti a ottobre sul Brent registrano un rialzo di 1,19 dollari a 115,36 dollari al barile.

Attorno alle 10 l'indice che raggruppa le banche annulla i guadagni di oltre il 2% realizzati ieri e avanza in territorio negativo.

Non vanno meglio i settori delle auto e dei trasporti, penalizzati dal rialzo dei prezzi del greggio, mentre recuperano, rispetto ai giorni scorsi, i titoli energetici, in pallido aumento dello 0,15%.

Tra i settori più colpiti c'è quello dei tecnologici, dopo il crollo di oltre il 10% a chiusura di borsa delle azioni di Dell in seguito all'inaspettato annuncio di utili trimestrali in calo del 17%.

Sul fronte macro, gli investitori focalizzeranno la loro attenzione sui dati sull'inflazione e sulla disoccupazione nella zona euro (alle 11,00) mentre sono attesi nel pomeriggio i dati Usa sui redditi personali, i consumi reali e l'indice Pce di luglio (ore 14,30). Da Chicago arriverà il Pmi manifatturiero di agosto (ore 15,45) e dall'Università del Michigan il dato finale sull'indice della fiducia dei consumatori ad agosto (ore 15,55).

Alle 10,00 circa le principali piazze europee vedono l'indice inglese FTSE 100 in calo dello 0,11%, il tedesco Dax dello 0,23% e il francese Cac 40 dello 0,01%.

Tra i titoli in evidenza:   Continua...

 
<p>Un'immagine della Borsa di Francoforte. REUTERS/Kai Pfaffenbach</p>