Borse Europa attese in calo su scia Asia, apprezzamento yen

lunedì 28 settembre 2009 08:00
 

LONDRA, 28 settembre (Reuters) - Le piazze europee sono impostate per aprire al ribasso, seguendo la scia dei mercati asiatici dove lo yen è balzato ai massimi di otto mesi contro il dollaro penalizzando gli esportatori giapponesi e spingendo il Nikkei .N225 in calo di oltre il 2%.

Per l'avvio i bookmaker scommettono su un Ftse .FTSE in calo di 7/15 punti, un Dax .GDAXI a -1/15 punti e un Cac-40 .FCHI a -10/21 punti.

Tra i singoli titoli attenzione a quelli legati alle estrazioni minerarie: secondo la Anglo American (AAL.L: Quotazione) la crescita della domanda di materie prime dalla Cina potrebbe rallentare nel breve periodo ma nel lungo i fondamentali del Paese sono solidi.

Potrebbe essere sotto pressione, infine, il settore energetico, con il futures sul greggio .CLc1 che scambia sotto i 66 dollari/barile.

Venerdì l'indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 ha finito in calo dello 0,4% a 983,91 punti, al minimo di chiusura da due settimane per il secondo giorno di fila.