BORSE EUROPA - Indici salgono con finanziari, scambi sottili

giovedì 27 novembre 2008 15:51
 

                                indici               chiusura
                               alle 15,35    var%      2007
--------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E    2.410,38    +1,54    4.395,61
FTSEurofirst300 .FTEU3        846,90     +1,96    1.506,61
DJ Stoxx banche          164,98     +2,91      424,26
DJ Stoxx oil&gas         293,55     +3,14      442,02
DJ Stoxx tech            158,65     +1,46      304,27
--------------------------------------------------------------
 LONDRA, 27 novembre (Reuters) - Le borse europee proseguono
in buon rialzo guidate dai finanziari, ma i volumi sono sottili
per la festività del Ringraziamento che tiene chiusi i mercati
Usa.
 "L'azionario sta vivendo un rally piuttosto forte legato a
pacchetti di salvataggio pubblici, sussidi e tassi base più
bassi. Si chiudono le posizioni corte", si legge in una nota del
broker tedesco Steubing. "Ma è il rally di un mercato
all'insegna dell'orso e un ritracciamento è imminente".
Intorno alle 15,35 il FTSEurofirst 300 sale del 2%. Sulle
singole piazze il britannico FTSE 100 .FTSE guadagna l'1,47%,
il tedesco DAX .GDAXI l'1,89% e il francese CAC-40 .FCHI
l'1,66%.
 
 Tra i titoli in evidenza oggi:
 * Allianz (ALVG.DE: Quotazione) sale del 9,4% in quello che i trader
leggono come un movimento di rimbalzo tecnico dopo la recente
flessione del titolo. Il DJ Stoxx degli assicurativi  è
il miglior indice settoriale con un progresso di quasi il 5%.
Nel comparto bene anche ING ING.AS e AXA (AXAF.PA: Quotazione) con
guadagni nell'ordine del 6%.
* Anche le banche sono ben comprate. In luce Standard
Chartered (STAN.L: Quotazione), in rialzo di oltre l'11%, Societe Generale
(SOGN.PA: Quotazione) (+6,8%), Deutsche Bank (DBKGn.DE: Quotazione) (+7,7%) e Credit
Suisse CSGN.VX (+4,8%). Santander (SAN.MC: Quotazione) festeggia con un
+5% la promozione a "neutral" da "sell" da parte di Ubs.
 * Nel settore energetico BP (BP.L: Quotazione) e Total (TOTF.PA: Quotazione) salgono
del 2-3%.
 * Il gruppo di marketing britannico Aegis AEGS.L balza del
16% dopo l'annuncio che l'amministratore delegato Robert Lerwill
lascerà il posto alla fine del mese.
 * La francese PPR (PRTP.PA: Quotazione) mette a segno un rialzo
dell'8,5%, in recupero dopo la recente ondata di vendite, sulla
scia delle dichiarazioni del numero uno dell'Union du grand
commerce de centre-ville (UCV) secondo cui il business nei punti
vendita degli associati sta tenendo nonostante la crisi e dalle
vendite natalizie potrebbero arrivare sorprese positive.
 * Vola Premiere PREGn.DE, +40% circa sulla scorta di
indiscrezioni stampa secondo cui l'emittente si sarebbe
aggiudicata i diritti televisivi della Bundesliga a partire
dalla prossima stagione.