BORSE EUROPA - Indici riducono perdite su Usa, rialzo energia

mercoledì 27 agosto 2008 16:14
 

                               indici              chiusura
                            alle 16,00     var%       2007
---------------------------------------------------------------
  DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   3.288,78     -0,29    3.711,03
  FTSEurofirst300 .FTEU3      1.169,34     -0,15    1.314,42
  DJ Stoxx banche          282,81     -0,49      337,67
  DJ Stoxx oil&gas         375,19     +1,11      435,73
  DJ stoxx tech            243,16     -1,11     249,25 
---------------------------------------------------------------
 LONDRA, 27 agosto (Reuters) - Le piazze europee hanno
ridotto le perdite negli scambi pomeridiani diventando
sostanzialmente piatte dopo i dati sui beni durevoli Usa nel
mese di luglio migliori delle attese e l'avvio di Wall Street
sostanzialmente stabile.
 Alle 15,45 il paniere FTSEurofirts .FTEU3 è in calo dello
dello 0,15% a 1.169,34 punti.
 I nuovi ordini di beni manifatturieri Usa sono balzati a
sorpresa dell'1,3% nel mese di luglio su forti vendite di
aeroplani civili, mentre il volume  degli investimenti
commerciali è aumentato in maniera inattesa.
 Materie prime tra i titoli brillanti dei listini europei, in
testa i petroliferi in progresso dell'1% sulla scia della
netta ripresa del greggio.
 In calo il settore farmaceutico , contro la tendenza
che da un anno vede il settore tra le star in Europa. Tra i
titoli in rosso i due big britannici GlaxoSmithKline (GSK.L: Quotazione) a -
1,10% e AstraZeneca (AZN.L: Quotazione) -0,53%.    
 Alle 16,00 circa le principali piazze europee vedono
l'indice inglese FTSE 100 .FTSE guadagno lo 0,51%, il tedesco
Dax .GDAXI cede lo  0,57% e il francese Cac 40 .FCHI in
ribasso dello 0,33%.
 
 Tra i titoli in  evidenza:
 * Bene tutti i grandi energetici come BP (BP.L: Quotazione), ROYAL DUTCH
SHELL (RDSa.L: Quotazione), BG GROUP BG.L e CAIRN ENERGY (CNE.L: Quotazione). TULLOW
OIL (TLW.L: Quotazione) guadagna oltre il 2,46%  dopo l'annuncio di utili
per il primo semestre in progresso del 250% a 126 miliardi di
sterline (232,5 miliardi di dollari), aiutati dai forti rialzi
del greggio. In Portogallo in danaro anche PETROFAC (PFC.L: Quotazione)
quasi +5% dopo una semestrale migliore delle attese.
 * Tra i minerari spicca ANTOFAGASTA (ANTO.L: Quotazione), che guadagna
intorno al 4% dopo l'annuncio di una crescita dell'8,8% negli
utili del primo semestre, aiutati da una maggiore produzione di
rame e da prezzi che hanno compensato l'aumento dei costi.
* Sul fronte dei ribassi AIR FRANCE-KLM (AIRF.PA: Quotazione) cede
intorno al 3% sull'annuncio di un incontro con l'advisor di
ALITALIA AZPIa.MI, Intesa SanPaolo, che ha  presenterà il
piano di salvataggio della compagnia italiana.
 * NATIXIS (CNAT.PA: Quotazione) guida le perdite tra i titoli del
settore bancario , ancora in crisi, segnando un calo di
oltre il 4,6%. L'istituto francese è stato colpito dalle
indiscrezioni pubblicate dal quotidiano "La Tribune" di un
possibile sconto del 30-40% sul prezzo dell'aumento di capitale
per 3,7 miliardi di dollari.
 * In gran Bretagna il settore bancario invece è contrastato,
con HSCB (HSBA.L: Quotazione) in leggero calo, mentre Barclays BAR.L,
ROYAL BANK OF SCOTLAND (RBS.L: Quotazione) e HBSO HBSO.L che avanzano
tutte tra l'1,25% e il 2,37%.
* La società di costruzioni TAYLOR WIMPEY (TW.L: Quotazione) cede il
3,85% ha annunciato risultati peggiori delle attese e annunciato
revisioni al ribasso per i suoi dividendi del periodo a causa di
difficili prospettive per il settore in Gran Bretagna , Stati
Uniti e Spagna. In rosso anche le concorrenti PERSIMMON (PSN.L: Quotazione),
BOVIS HOME (BVS.L: Quotazione) e BARRAT DEVELOPMENTS (BDEV.L: Quotazione).