BORSE EUROPA - Indici partono negativi, venduti i petroliferii

mercoledì 26 novembre 2008 09:34
 

                                indici               chiusura
                               alle 9,35     var%      2007
--------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E    2.357,11    -1,21    4.395,61
FTSEurofirst300 .FTEU3        825,09     -0,99    1.506,61
DJ Stoxx banche          158,55     -0,75      424,26
DJ Stoxx oil&gas         279,78     -2,10      442,02
DJ Stoxx tech            153,75     -1,20      304,27
--------------------------------------------------------------
 LONDRA, 26 novembre (Reuters) - Avvio di seduta negativo per
le borse europee, dopo due giorni di rialzi, penalizzate dalle
vendite sulle società petrolifere 
 Intorno alle 9,35 l'indice Ftseurofirst 300 cede l'1,21%.
L'indice è ieri salito dello 0,6% e dell'8,9% lunedì, ma ha
perso oltre il 44% dall'inizio dell'anno, colpito dalla crisi
del credito e dal rallentamento dell'economia. Sulle singole
piazze il britannico FTSE 100 .FTSE scende dell'1,25%, il
tedesco DAX .GDAXI dello 0,78% e il francese CAC-40 .FCHI
dell'1,16%.
 "La mossa della Fed (di incoraggiare i prestiti) non è stata
accolta bene dal mercato", osserva un trader. "Non si possono
costringere le banche a prestare del denaro se non vogliono. I
mercati attendono di vedere un rallentamento del declino
economico. Se emergono segnali di stabilità, potremmo vedere un
rally", aggiunge.
 Tra i titoli in evidenza oggi:
 * Il prezzo del brent è sceso dello 0,6% a 50,48 dollari al
barile. Total (TOTF.PA: Quotazione), Eni (ENI.MI: Quotazione). BP (BP.L: Quotazione), Royal Dutch
Shell (RDSa.L: Quotazione) e BG BG.L perdono fra l'1,5 e il 2,5%.
 * AstraZeneca (AZN.L: Quotazione) sale del 2%, facendo meglio del
settore farmaceutico europeo, dopo avere raggiunto un'intesa su
un contenzioso cone Teva legato a una licenza sul farmaco anti
asma Pulmicort.