Borse europee viste in calo dopo massimo 10 mesi toccato ieri

martedì 25 agosto 2009 07:53
 

LONDRA, 25 agosto (Reuters) - Per le borse europee si prevede un avvio in negativo, dopo che ieri hanno raggiunto il massimo da 10 mesi, con Wall Street, positiva in avvio, che verso al fine della seduta ha tagliato parte dei guadagni per poi concludere piatta.

I bookmaker finanziari a Londra prevedono che il FTSE 100 .FTSE apra in calo tra i 34 e i 42 punti o dello 0,9%, il DAX .GDAXI in ribasso tra 49 e 51 punti, circa -0,9%, e il CAC-40 .FCHI tra i 27 e i 33 punti, l'1,2%.

"Si inverte la tendenza... per via della chiusura in ribasso di Wall Street di ieri", commenta Matthew Buckland, dealer di CMC Marjets.

In Europa il FTSEurofirst 300 .FTEU3 ha concluso a +0,9% a 975,19 punti, proseguendo sulla scia dei rialzi dei due giorni precedenti.

Gli investitori hanno reagito in maniera limitata alle dichiarazioni della Casa Bianca che ha manifestato l'intenzione di confermare Ben Bernanke alla guida della Fed.

Occhi puntati a livello macro all'indice Case Shiller delle case di giugno, al dato relativo ai prezzi delle case di giugno e alla fiducia dei consumatori, che verranno diffusi nel pomeriggio.