BORSE EUROPA - Indici rimbalzano dopo salvataggio Citigroup

lunedì 24 novembre 2008 09:44
 

                                indici               chiusura
                               alle 9,35     var%      2007
--------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E    2.201,2     +1,66    4.395,61
FTSEurofirst300 .FTEU3        775,88     +1,94    1.506,61
DJ Stoxx banche          143,83     +1,75      424,26
DJ Stoxx oil&gas         258,55     +2,78      442,02
DJ Stoxx tech            143,54     +2,38      304,27
--------------------------------------------------------------
 LONDRA, 24 novembre (Reuters) - Avvio di seduta in forte
rialzo per le borse europee, grazie al balzo dei bancari sulla
scia del piano di salvataggio di Citigroup (C.N: Quotazione).
 Intorno alle 9,35 l'indice Ftseurofirst 300 sale dell'1,66%.
L'indice ha perso il 12% la scorsa settimana, chiudendo ai
minimi da cinque anni e mezzo. L'indice ha lasciato sul terreno
il 48,5% nel 2008, colpito dalla crisi del credito e dai timori
di una recessione. Sulle singole piazze il britannico FTSE 100
.FTSE sale dell'1,98%, il tedesco DAX .GDAXI dello 0,98% e
il francese CAC-40 .FCHI dell'1,89%.
"Il rally delle borse Usa è ovviamente buono per il
sentimento ed è positivo che abbiano deciso che Citigroup sia
troppo grande per fallire, ma la notizia negativa è che si
tratta di numeri enormi", osserva un trader.
 
 Tra i titoli in evidenza oggi:
 * Banco Santader (SAN.MC: Quotazione), Barclays (BARC.L: Quotazione), Deutsche Bank
DBGKn.DE, Hsbc (HSBA.L: Quotazione), Lloyds (LLOY.L: Quotazione) e Ubs UBS.AG
salgono fra l'1,8% e il 5,6%.
 La britannica Standard Chartered (STAN.L: Quotazione), società che eroga
prestiti, perde il 3% dopo l'annuncio di un aumento di capitale
da 1,8 miliardi di sterline che servirà a rafforzare il bilancio
e a dare la flessibilità necessaria a trovare opportunità in
questo periodo turbolento dei mercati. 
 * Woolworths ELW.L sale dell'11,9% dopo la notizia di
stampa lanciata dal Time che Hilco sta alleggerendo i termini
dell'offerta da una sterlina per la divisione retail della
società.