BORSE EUROPA - Indici in rialzo su ordinativi e avvio Usa

lunedì 24 agosto 2009 15:58
 

                               indici             chiusura
                             alle 15,50    var%       2008
---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.767,438   +0,8     2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3        972,43    +0,6       831,97
DJ Stoxx banche          230,03    +1,31      149,51
DJ Stoxx oil&gas         304,80    +0,6       264,50
DJ Stoxx tech            176,92    +0,27      152,86
---------------------------------------------------------------
  MILANO, 24 agosto (Reuters) - Le piazze europee si
mantengono in positivo nel pomeriggio, dopo che i dati sui nuovi
oridni della zona euro a giugno hanno ampiamente superato le
attese segnando un incremento del 3,1% rispetto a maggio contro
una previsione del 1,5%. Il dato rimane negativo, -25,1%,
rispetto a giugno 2008 ma meno delle attese che prevedevano un
calo del 28,9%. I dati sugli ordini non hanno però galvanizzato
i mercati che, anzi, rispetto all'apertura hanno limitato
leggermente i guadagni.
 L'apertura positiva di Wall Street ha, però, riportato le
principali piazze europee sui livelli della mattinata.
 Il settore migliore è quello dei minerari che cresce più del
2,5% sostenuto dai prezzi delle materie prime in crescita mentre
sono negativi, in perdita oltre lo 0,3%, i settori retail,
sanità e auto.
 Intorno alle 15,50 l'indice europeo FTSEurofirst guadagna lo
0,6%. L'inglese Ftse .FTSE sale dello 0,62%, il tedesco Dax
.GDAXI dello 0,7% e il francese Cac 40 .FCHI dello 0,74%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * Le banche sono tra le migliori del listino , con
BARCLAYS (BARC.L: Quotazione), LLOYDS (LLOY.L: Quotazione) e CREDIT AGICOLE (CAGR.PA: Quotazione) in
progresso oltre il 2%.
     
 * Aiutati dai forti rialzi delle materie prime, salgono i
minerari , migliori del listino. ANGLO AMERICAN (AAL.L: Quotazione),
ANTOFAGASTA (ANTO.L: Quotazione), RIO TINTO (RIO.L: Quotazione), XSTRATA XTA.L sono in
progresso tra il 3,3% e il 5%.
 
 * Dopo un esordio positivo scivola in negativo il settore
auto , penalizzato da VOLKSWAGEN (VOWG.DE: Quotazione) che cede il
2,2% e Porsche (PSHG_p.DE: Quotazione) il 2,7%. La VW ha annunciato di aver
stabilito un piccolo aumento salariale per gli operai dello
stabilimento di Puebla in Messico, dove si produce il nuovo
Maggiolino, per fermare uno sciopero che durava da mercoledì
scorso.
 
 * BASF BASF.DE sale di oltre l'1,5% dopo che il Ceo
Juergen Hambrecht ha dichiarato a un giornale tedesco che un'Opa
ostile è possibile dato l'attuale prezzo del titolo, ma ha
aggiunto che società ha pronti piani difensivi.
 
 * Rialzi oltre misura, superiori al 15%, per la catena di
negozi irlandese Kingspan (KSP.I: Quotazione) che segna un calo delle
vendite minore delle aspettative e la società IT Anite AIE.L
dopo un giudizo positivo del Financial Times.