Borse europee, atteso rally su piano banche Usa

martedì 24 marzo 2009 07:57
 

PARIGI, 24 marzo (Reuters) - Si profila una buona partenza per le borse europee, che dovrebbero estendere il rally della vigilia, sostenute dal piano Usa di acquisto di asset tossici dalle banche.

Gli spreadbetter vedono per l'avvio della borsa di Londra un progresso tra 28 e 36 punti, lo 0,9% circa, per la piazza parigina un rialzo tra 34 e 48 punti, l'1,7%, per Francoforte un miglioramento tra 29 e 68 punti, +1,6%.

Ieri l'indice paneuropeo Ftse Eurofirst 300 .FTEU3 ha chiuso in rialzo del 3,01% a 739,52 punti, il massimo di chiusura dal 19 febbraio, grazie al rally delle banche.

Da inizio anno il bilancio dell'indice è in rosso dell'11% circa, mentre è balzato del 14,6% dal minimo record del 9 marzo.

"Abbiamo un po' più di tempo per digerire completamente l'ultimo piano Fed sugli asset tossici, ma l'opinione del mercato è un po' divisa sulla possibilità che possa o meno veramente funzionare", commenta in una nota Ben Potter, analista di IG Markets.