BORSE EUROPA -Indici deboli, banche attendono dettagli piano Usa

lunedì 22 settembre 2008 09:44
 

                             indici                chiusura
                            alle 9,40     var%       2007
--------------------------------------------------------------
  DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   3.235,61     -0,55    4.395,61
  FTSEurofirst300 .FTEU3      1.141,84     -0,78    1.506,61
  DJ Stoxx banche          293,06     -1,52      424,26
  DJ Stoxx oil&gas         346,68     -0,08      442,02
  DJ Stoxx tech            220,91     -0,89      304,27
-------------------------------------------------------------
 LONDRA, 19 settembre (Reuters) - Dopo il balzo della
vigilia, le borse europee sono timidamente negative nella seduta
odierna con le banche caute in attesa di ulteriori dettagli sul
pacchetto di salvataggio deciso dal governo Usa per il sistema
finanziario del paese. 
 L'indice Ftse Eurofirst 300 .FTEU3 cede lo 0,57% in
mattinata dopo una breve sortita in territorio positivo.
 "Dobbiamo vedere più dettagli del pacchetto di salvataggio.
Quello che manca è il prezzo che le autorità Usa pagheranno per
gli asset 'tossici'. Questo determinerà la prossima performance
del settore bancario", spiega Heino Ruland di FrankfurtFinanz.
 
 * Tra i singoli titoli deboli i bancari come Hsbc (HSBA.L: Quotazione),
Barclays (BARC.L: Quotazione) e LLoyds TSB (LLOY.L: Quotazione), con perdite tra il 3 e
il 4%. 
 * Bene i titoli energy con il greggio che guadagna 65 cent a
105,3 dollari al barile. Vola BG BG.L, in rialzo di circa un
punto percentuale per Royal Dutch Shell (RDSa.L: Quotazione). 
 * Bene anche i titoli legati all'estrazione mineraria con
Eurasian Natural Resources ENRC.L che balza di oltre il 4%.