BORSE EUROPA - Indici positivi dopo incertezza apertura

martedì 21 luglio 2009 09:51
 

                                indici             chiusura
                              alle 9,35     var%       2008
---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.509,45    +0,35    2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3        884,55    +0,38      831,97
DJ Stoxx banche          193,23    +0,41      149,51
DJ Stoxx oil&gas         291,25    +0,22      264,50
DJ Stoxx tech            168,68    -0,24      152,86
---------------------------------------------------------------
 MILANO, 21 luglio (Reuters) - Dopo un'apertura frenata
dall'incertezza, le borse europee si orientano verso una
crescita positiva nei primi scambi della mattinata.
 Sui mercati c'è ottimismo per il buon andamento di Wall
Street e delle borse asiatiche, ma anche attesa per la
presentazione semestrale del governatore della Fed Ben Bernanke
di fronte al Congresso americano, che si svolge tra oggi e
domani.
 Intorno alle 9,30 i principali indici segnano aumenti di
entità variabile. Il FTSEurofirst 300 .FTEU3 sale dello 0,38%,
l'inglese Ftse 100 .FTSE guadagna lo 0,4%, il Dax tedesco
.GDAXI cresce dello 0,5%, mentre il francese Cac-40 .FCHI
guadagna lo 0,3%.
 Crescono le quotazioni bancarie, automotive, chimiche ed
energetiche, segnano il passo quelle tecnologiche.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * Nel settore bancario cresce del 2% BANK OF IRELAND
(BKIR.I: Quotazione), che secondo il Sunday Tribune si appresta a ricomprare
parte del 25% del capitale azionario indirettamente posseduto
dal governo irlandese.
 * Nel comparto automotive guadagna PEUGEOT CITROEN
(PEUP.PA: Quotazione), a +2,7% grazie al ritocco positivo sulle stime dei
risultati 2009 della sua controllata FAURECIA (EPED.PA: Quotazione),
costruttore di ricambi auto.
 * MORRISON SUPERMARKET (MRW.L: Quotazione), quarto gruppo di
distribuzione del Regno Unito, guadagna oltre il 7%, dopo la
notizia del miglioramento dell'11% delle stime degli utili 2009.
 * Il suo concorrente SAINSBURY (SBRY.L: Quotazione), terzo nel mercato
della distribuzione britannica, guadagna il 2,5%, sostenuto
dalla buona relazione di Fitch sul "Recovery Plan" della catena
a due anni dal lancio.
 * La multinazionale delle crociere ROYAL CARIBBEAN RCL.OL,
in attesa della trimestrale prevista per la prossima settimana,
guadagna circa il 3%.
 * Perde l'1,4% la catena tedesca METRO (MEOG.DE: Quotazione), dopo che
JP Morgan ha peggiorato il suo giudizio da OVERWEIGHT a NEUTRAL,
pur mantenendo invariato il target price.