BORSE EUROPA - Indici in lieve rialzo, guardano a Wall Street

mercoledì 21 ottobre 2009 16:42
 

                               indici              chiusura
                            alle 16,35    var%       2008
---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.932,49    +0,25    2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.023,69    +0,23      831,97
DJ Stoxx banche          238,97    +0,05      149,51
DJ Stoxx oil&gas         322,68    +0,44      264,50
DJ Stoxx tech            189,24    +0,14      152,86
---------------------------------------------------------------
  LONDRA, 21 ottobre (Reuters) - Si mantengono al di sopra
della linea di galleggiamento gli indici delle borse europee
intorno a metà pomeriggio, guardando alla performance di quelli
Usa passati in positivo anche se senza slancio dopo un debutto
tentennante.
 Da digerire resta il pesante -3,5% di Deutsche Bank
(DBKGn.DE: Quotazione), che tende a deprimere il settore dei finanziari,
dopo i risultati trimestrali annunciati con una settimana di
anticipo.
 Pur migliori delle attese, i conti del gigante del credito
tedesco hanno evidentemente disatteso una parte del mercato che
scommetteva su risultati ancora più brillanti dopo gli ultimi
trimestri di alcuni colossi Usa.
 Risalgono dai minimi odierni intanto i titoli energetici, a
riflesso del lieve recupero del greggio, mentre tra i singoli
comparti va segnalata la performance positiva del settore retail
e telecomunicazioni.
 Il comparto della distribuzione trae beneficio dal +3% di
Tesco (TSCO.L: Quotazione), premiata dal giudizio positivo di Nomura, mentre
quello delle tlc beneficia, tra gli altri, del +3,7% di Cable &
Wireless CW.L e del +2,3% di France Telecom FTE.PA, che il
mercato sembre giudicare oggi titolo difensivo.
Intorno alle 16,30 l'indice Ftse Eurofirst 300 .FTEU3
guadagna 0,45% e il DJ Stoxx 50 .STOXX50E lo 0,51%, mentre a
Londra l'Ftse 100 .FTSE avanza di 0,1%, a Francoforte il Dax
.GDAXI migliora di 0,44% e il Cac 40 parigino risale di 0,39%.
 
 I titoli in evidenza:
* Profondo rosso per Peugeot (PEUP.PA: Quotazione), in calo di oltre 4%
dopo l'annuncio delle vendite del terzo trimestre leggermente
inferiori al consensus.
 * Sempre a Parigi Ppr (PRTP.PA: Quotazione) scivola di 3,9%, penalizzata
anch'essa da conti trimestrali al di sotto delle attese
 * Male Stm (STM.PA: Quotazione), in caduta di oltre 3% dopo l'annuncio
del settimo trimestre consecutivo di caduta degli utili