August 21, 2009 / 8:26 AM / 8 years ago

BORSE EUROPA - Indici poco mossi su debolezza Asia, greggio

3 IN. DI LETTURA

                               indici             chiusura
                             alle 10,10    var%       2008 ---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.666,59    +0,11     2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3        945,84    +0,10      831,97
DJ Stoxx banche .SX7P         221,61    +0,44      149,51
DJ Stoxx oil&gas .SXEP        297,05    +0,13      264,50
DJ Stoxx tech .SX8P           173,56    -0,37      152,86 ---------------------------------------------------------------   MILANO, 21 agosto (Reuters) - Gli indici delle piazze europee appaiono poco mossti, con gli investitori ancora molto cauti vista la giornata poco brillante dei mercati asiatici e l'andamento altalenante delle quotazioni del greggio.
 Alle 10,10 l'indice europeo FTSEurofirst guadagna lo 0,1%. L'inglese Ftse .FTSE sale dello 0,15%, il tedesco Dax .GDAXI dello 0,19% e il francese Cac 40 .FCHI dello 0,20%.
  
 Tra i titoli in evidenza:
 * UBS UBSN.VX vola a +5%, che ieri ha visto la fuoriuscita dello Stato svizzero dal capitale. Oggi la banca ha annunciato una previsione di crescita del 25-30% delle proprie attività di gestione patrimoniale in Australia.
 * Bene anche EFG EUROBANK EFGr.AT a + 4% e BANK OF PIRAEUS (BOPr.AT) a +3,3% a dopo che Deutsche Bank ne ha incrementato il target price e ha in generale rivisto in positivo l'outlook del bancario greco e cipriota. Meno mosso il resto del settore, il cui stoxx europeo .SX7P guadagna lo 0,5%.
 * Continua la crescita dei listini immobiliari. Oggi guida i rialzi l'irlandese MCINERNEY HOLDINGS MCI.I a +7,1%, mentre la svizzera HOLCIM HOLN.VX, ieri protagonista grazie alla buona trimestrale, prosegue la corsa oggi a +2,5%.
 * Balza a +5,2% VOLKSWAGEN (VOWG.DE), con le trattative sindacali negli stabilimenti messicani che riprendono dopo la pausa dei giorni scorsi. 
 * RENAULT (RENA.PA) cede l'1,3% dopo la brusca caduta alla borsa di Tokyo della sua controllata Nissan (7201.T) a -5,2%, fortemente orientata al mercato Usa, dopo la notizia che il piano di incentivi all'auto negli Stati Uniti è prossimo alla conclusione.
 * La software house britannica SAGE (SGE.L) cede il 2,5% sulla scia dell'outlook negativo per il 2010 citato dalla concorrente americana Intuit (INTU.O), che cita il prevalere di difficili condizioni economiche ancora per un anno come ragione di un probabile scostamento negativo degli utili 2010 dalle stime degli analisti.
       

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below