BORSE EUROPA - Riducono guadagni avvio, pesano tech, Volkswagen

martedì 21 ottobre 2008 10:05
 

                               indici                chiusura
                            alle 10,00      var%       2007
--------------------------------------------------------------
  DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.646,92     +1,27    4.395,61
  FTSEurofirst300 .FTEU3        937,38     +0,97    1.506,61
  DJ Stoxx banche          218,32     +1,3       424,26
  DJ Stoxx oil&gas         290,06     +1,15      442,02
  DJ Stoxx tech            173,94     -1,31      304,27
--------------------------------------------------------------
 FRANCOFORTE, 21 ottobre (Reuters) - Si preannuncia la terza
seduta consecutiva di acquisti per le borse del Vecchio
Continente, sostenute ancora oggi dai petroliferi e dai bancari.
 Ma i guadagni sono tenuti a freno dai tecnologici, dopo il
debole outlook di Texas Instruments TXN.N, mentre non si
arresta la discesa di VOLKSWAGEN (VOWG.DE: Quotazione) che deprime il
comparto auto.
 Intorno alle 10 il FTSEurofirst 300 .FTEU3 sale di un
punto percentuale. Londra .FTSE viaggia piatta, Francoforte
.GDAXI è in rialzo dello 0,7% e Parigi .FCHI balza del
2,23%.


 Tra i titoli in evidenza:
 * I bancari festeggiano l'ultimo intervento pubblico a
favore del settore deciso a Parigi. Il governo francese
inietterà infatti 10,5 miliardi di euro nei sei maggiori
istituti di credito del paese. CREDIT AGRICOLE (CAGR.PA: Quotazione), BNP
(BNPP.PA: Quotazione) e SOCIETE GENERALE (SOGN.PA: Quotazione) accumulano rialzi
compresi fra il 6% e oltre il 10%.
 * Il comparto energetico continua a beneficiare della
prospettiva che l'Opec riduca la produzione di greggio per dare
supporto ai prezzi ma i titoli viaggiano in ordine sparso: BP
(BP.L: Quotazione) e ROYAL DUTCH SHELL (RDSa.L: Quotazione) ripiegano dopo i guadagni
delle prime battute mentre TOTAL (TOTF.PA: Quotazione) resta positiva.
 * Fra i tech LOGITECH LOGN.VX affonda di oltre il 10% dopo
che lo specialista di periferiche informatiche ha rivisto al
ribasso le stime per l'esercizio 2008/2009.
 * Sotto pressione la farmaceutica svizzera ROCHE ROG.VX,
depressa da una contrazione delle vendite nei primi nove mesi.