BORSE EUROPA - Tirano il fiato dopo massimi 12 mesi ieri

martedì 20 ottobre 2009 10:43
 

                               indici              chiusura
                            alle 10,35    var%       2008
---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.933,27    -0,48    2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.022,20    -0,41      831,97
DJ Stoxx banche          239,34    -0,63      149,51
DJ Stoxx oil&gas         321,10    -0,38      264,50
DJ Stoxx tech            189,71    -0,85      152,86
---------------------------------------------------------------
  LONDRA, 20 ottobre (Reuters) - Le borse europee tirano il
fiato dopo i massimi dell'anno di ieri; le prese di beneficio
prendono di mira, in particolare, il settore delle costruzioni,
non risparmiando le auto e neppure i tecnologici, nonostante le
trimestrali incoraggianti di Texas Instruments TXN.N e Apple
(AAPL.O: Quotazione).
 Intorno alle 10,35 il Ftse Eurofirst 300 .FTEU3 perde lo
0,33%. Francoforte .GDAXI cede lo 0,5%, Parigi .FCHI lo 0,4%
e Londra .FTSE lo 0,3%.
 I titoli in evidenza oggi:
 * Fra i tecnologici affonda di oltre l'8% AUTONOMY AUTN.L
dopo che che la società di software per la ricerca ha accusato
una contrazione del gross margin all'86% nel terzo trimestre dal
92% del medesimo periodo dell'anno scorso a causa dei costi
associati al lancio di un nuovo prodotto. In controtendenza,
guadagna terreno INFINEON (IFXGn.DE: Quotazione).  
* A picco BARCLAYS (BARC.L: Quotazione) dopo che Qatar Holding -
maggiore azionista della banca inglese - ha annunciato la
vendita di 379,2 milioni di azioni per un controvalore di 1,3
miliardi di sterline (2,1 miliardi di dollari).
* In tenuta "food and beverage" e media ma sono soprattutto
i telefonici a sfidare il trend negativo, con alcuni titoli del
settore galvanizzati oggi da un report positivo di Goldman
Sachs. Il broker vede inoltre un aumento dell'attività M&A nel
settore che potrebbe coinvolgere in particolare KPN PKN.AS
(+2%), TELIASONERA TLSN.ST (+0,6%), CARPHONE WAREHOUSE CPW.L
(-3,3%), INMARSAT (ISA.L: Quotazione) (+0,4%) e FASTWEB FWB.MI (+5,8%).
 * Sotto pressione AHOLD AHLN.AS: il gruppo olandese attivo
nella grande distribuzione ha accusato un rallentamento della
crescita delle vendite nel terzo trimestre e vendite omogenee
più deboli delle previsioni sia nei Paesi Bassi che nelle sue
principali catene negli Stati Uniti
 * In denaro MORPHOSYS (MORG.DE: Quotazione): il gruppo biotecnologico ha
annunciato un'alleanza con Daiichi Sankyo Company per lo
sviluppo di anticorpi terapeutici per le infezioni contratte in
ospedale.
 * Nuovi massimi dell'anno per BIOMERIEUX (BIOX.PA: Quotazione): il
gruppo francese specializzato in diagnostica medica ha rivisto
al rialzo le stime di margine operativo per il 2009 dopo il
balzo delle vendite del terzo trimestre.
 * Ordini in acquisto anche per il settore dell'energia
solare tedesco, premiato oggi da un report positivo di Sal
Oppenheim. Nella nota, il broker ha promosso Q-CELLS QCEG.DE e
SOLON SOOG.DE a "buy" da "neutral" e CONERGY CGYG.DE a
"neutral" da "reduce".