Borse europee attese ancora in calo con settore finanziario

martedì 20 gennaio 2009 08:03
 

PARIGI, 20 gennaio (Reuters) - Le borse europee dovrebbero aprire in calo oggi, sulle orme delle forti perdite registrate in Asia, estendendo i ribassi di ieri scatenati da nuovi timori sulla solidità del settore finanziario e sul conseguente impatto su economie già traballanti.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il FTSE 100 .FTSE apra in calo di 4-19 punti, che il DAX .GDAXI scenda di 10-21 punti e che il CAC-40 .FCHI perda in avvio tra 2 e 13 punti.

Ieri il FTSEurofirst 300 .FTEU3 ha perso l'1,6%, trascinato da Royal Bank of Scotland (RBS.L: Quotazione) che ha annunciato per il 2008 una perdita record nella storia della Gran Bretagna. L'indice europeo, che nel 2008 ha lasciato sul terreno il 45%, ha perso da inizio 2009 il 4,9%.

"Le banche hanno spinto al ribasso i mercati asiatici", dice in una nota Matt Buckland, dealer di CMC Markets, secondo cui "la situazione nel breve termine sembra impostata per una prosecuzione del bagno di sangue".