BORSE EUROPA - Indici si rafforzano con Usa, forti petroliferi

lunedì 20 ottobre 2008 16:04
 

                               indici                chiusura
                            alle 16,00      var%       2007
--------------------------------------------------------------
  DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.590,13     +2,29    4.395,61
  FTSEurofirst300 .FTEU3        917,36     +2,54    1.506,61
  DJ Stoxx banche          212,40     +1,4       424,26
  DJ Stoxx oil&gas         282,43     +6,4       442,02
  DJ Stoxx tech            176,64     +6,31      304,27
--------------------------------------------------------------
 FRANCOFORTE, 20 ottobre (Reuters) - Le borse europee si
mantengono toniche, confortate da un avvio positivo a Wall
Street, nella seconda seduta consecutiva di rally.
 Il rialzo viene guidato da utility e petroliferi, con
l'aumento del prezzo del greggio, mentre recuperano terreno le
banche.
 Intorno alle 16 il FTSEurofirst 300 .FTEU3 si rafforza e
sale del 2,8% dopo il +4,2% messo a segno venerdì. Ma l'indice
delle bluechip europee è in rosso del 39% quest'anno. Tra le
singole piazze europee, Londra .FTSE sale del 3,47%,
Francoforte .GDAXI avanza dell'1,2%, Parigi .FCHI guadagna
il 3,01%.


 Tra i titoli in evidenza:
 * GDF SUEZ GSZ.PA balza di oltre il 9% grazie a Deutsche
Bank secondo cui to la nuova entità nata dalla fusione "offre un
interessante potenziale ritorno rispetto ai concorrenti tra le
utility europee".
 * Brilla anche la tedesca RWE (RWEG.DE: Quotazione) dopo che Deutsche
Bank l'ha definita la "top pick" tra le utility. 
 * La migliore bluechip europea rimane il finanziario ING
ING.AS, in progresso del 25% circa, dopo aver accettato
l'investimento da 10 miliardi nel proprio capitale da parte
dello Stato.
 * Pesante a Londra STYLES & WOOD (STY.L: Quotazione) dopo che la società
di servizi immobiliari ha lanciato un profit warning sul 2008.