19 ottobre 2009 / 06:00 / 8 anni fa

Borse Europa attese miste dopo storno venerdì

PARIGI, 19 ottobre (Reuters) - L‘azionario europeo è atteso contrastato stamani dopo che i deludenti risultati di General Electric (GE.N) e Bank of America (BAC.N) hanno riacceso il timore che il forte rally del mercato sia andato ben oltre le reali prospettive di ripresa dell‘economia.

Gli spreadbetter finanziari prevedono che il FTSE 100 .FTSE britannico oggi apra in ribasso di 1-7 punti, il DAX tedesco .GDAXI tra -11 e +3 punti e il CAC-40 francese .FCHI in rialzo di 5-8 punti.

Venerdì scorso la conglomerata GE - che vende dai motori per aereo ai frigoriferi - ha annunciato una flessione del 20% dei ricavi e Bank of America ha accusato una perdita di un miliardo di dollari. I risultati hanno depresso Wall Street e il Dow Jones .DJI ha lasciato sul campo lo 0,7% circa, lo S&P’s 500 .SPX lo 0,8% e il Nasdaq .IXIC lo 0,76%.

Ma gli appuntamenti con i conti degli ultimi tre mesi non sono finiti: oggi sono in agenda, in tarda serata, le trimestrali di Texas Instruments TXN.N e di Apple (AAPL.O).

L‘indice europeo FTSEurofirst 300 .FTEU3 ha archiviato l‘ultima seduta in ribasso dello 0,8%, ritracciando dai massimi di un anno toccati negli scambi della mattinata, complici i risultati trimestrali e il debole dato sulla fiducia dei consumatori statunitensi. L‘indice è in rialzo del 21% da inizio anno.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below