Borse Europa viste in calo per borse Usa e Asia e timori credito

martedì 19 agosto 2008 07:59
 

LONDRA, 19 agosto (Reuters) - Le piazze europee dovrebbero aprire in ribasso, sulla scia della borsa statunitense e di quelle asiatiche, in territorio negativo dopo che si è di nuovo riaffacciato il perdurare dell'impatto della contrazione del credito.

Secondo i bookmaker finanziari di Londra, l'indice inglese FTSE 100 .FTSE dovrebbe aprire in calo dello 0,7% (tra i 38 e i 40 punti), il tedesco Dax .GDAXI del -0,8% (43-53 punti) e il francese Cac 40 .FCHI dell'1,1% (44-55 punti).

La sessione di ieri ha visto l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 .FTEU3 chiudere in ribasso dello 0,09% a 1.189,15 punti, con il recupero dell'euro che ha danneggiato i titoli delle esportatrici.

In Giappone il Nikkei .N225 perde oltre il 2%, toccando i minimi del mese, mentre sul mercato americano il Dow Jones .DJI e lo Standard & Poor's hanno chiuso in ribasso di oltre l'1,5%.