BORSE EUROPA - Indici in calo, pesano Iberdrola e Sainsbury

mercoledì 17 giugno 2009 09:49
 

                                indici             chiusura
                             alle 9,45    var%      2008
---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.417,70    -0,34    2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3        858,59    -0,43      831,97
DJ Stoxx banche          180,92    -0,15      149,51
DJ Stoxx oil&gas         295,82    -0,60      264,50
DJ Stoxx tech            172,09    -0,05      152,86
---------------------------------------------------------------
 LONDRA, 17 giugno (Reuters) - Avvio di seduta in calo per le
borse europee, con gli acquisti che continuano a fioccare sui
minerari. A pesare oggi sui listini europei sono anche l'utility
spagnola IBERDROLA (IBE.MC: Quotazione) su un cash call e SAINSBURY (SBRY.L: Quotazione)
alle prese con un aumento di capitale.
 In calo più lieve gli energetici, di pari passo con il lento
recupero del prezzo del greggio, risalito sopra i 71 dollari al
barile.
 "Il mercato si sta avviando verso una calma estiva",
commenta Justin Urquhart Stewart, direttore di Seven Investment
Management. "Non ci sono iniziative per spingere il mercato in
avanti e non ci sono ragioni per farlo tornare indietro".
 Ieri la pubblicazione di dati contrastanti negli Stati Uniti
ha risvegliato nuovi dubbi sulle reali possibilità di una
ripresa economica, spingendo in basso i listini.
 Sul fronte macro arriva oggi l'annuncio ufficiale del piano
di riforma del sistema finanziario, voluto dall'ammistrazione
Obama dopo mesi di dibattito.
 Intorno alle 9,45 l'indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 cede lo
0,4%, mentre, sulle singole piazze, il Ftse 100 .FTSE perde lo
0,12%, il Cac-40 .FCHI lo 0,22% e il Dax .GDAXI lo 0,21%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * Pesanti i minerari, con l'indice  in calo di oltre
il 3%. ANTOFAGASTA (ANTO.L: Quotazione) e VEDANTA (VED.L: Quotazione) perdono oltre il
4,8% circa, ANGLOAMERICAN (AAL.L: Quotazione) e ARCELORMITTAL (ISPA.AS: Quotazione)
oltre il 3,6%.
 * L'utility spagnola IBERDROLA (IBE.MC: Quotazione) cede oltre il 5%
dopo aver sorpreso ieri gli investitori con un piano di
emissione e vendita di azioni per almeno 1,25 miliardi di euro.
 * A -5% anche il gruppo di alimentari SAINSBURY (SBRY.L: Quotazione)
sull'annuncio di un aumento di capitale da 445 milioni di
sterline finalizzato a una maggiore espansione. La società ha
realizzato nel primo trimestre vendite sopra le attese.
 * Il gruppo francese KLEPIERRE (LOIM.PA: Quotazione) sale di oltre il 5%
dopo l'accordo di rifinanziamento del debito da 7,3 miliardi di
euro raggiunto con la casa madre Bnp Paribas (BNPP.PA: Quotazione) e altre
banche.
 * Scende invece di oltre il 6,6% ADP (ADP.PA: Quotazione) sul profit
warning sull'Ebitda 2009.
 * Perde l'1,7% circa PORSCHE (PSHG_p.DE: Quotazione) sulle resistenze di
uno dei suoi proprietari, Ferdinand Piech, all'entrata del Qatar
con una quota di minoranza nel capitale della casa
automobilistica.
 * BRITISH AMERICAN TOBACCO (BATS.L: Quotazione) ha acquisito per 494
milioni di dollari una quota dell'85% nel produttore di
sigarette indonesiano PT Bentoel Internasional Investama
(RMBA.JK: Quotazione). Il titolo sale dello 0,3%.
 * ADDAX AXC.L, l'esploratore petrolifero con base in
Svizzera, sarebbe stato valutato, secondo alcune fonti, oltre 8
miliardi di dollari. Korea National Oil (KNOC) e la cinese
Sinopec sono in gara per l'acquisizione. Il titolo perde lo
0,13%.