Borse europee attese in forte calo in avvio

giovedì 16 ottobre 2008 08:07
 

PARIGI, 16 ottobre (Reuters) - Le borse europee sono impostate per un avvio pesante, sulle orme delle violente vendite che si sono abbattute su Wall Street e sull'Asia a causa dei crescenti timori su una recessione globale.

Gli spreadbetter si aspettano che il FTSE .FTSE apra in calo tra 172 e 179 punti, pari a un -4,4% massimo, che il DAX .GDAXI scenda di 206-226 punti, ossia fino a -4,6%, e che il CAC 40 .FCHI perda 194-198 punti, pari a un ribasso massimo del 5,9%.

Wall Street ha registrato ieri la sua peggiore seduta dal crash finanziario del 1987 dopo che dati macroeconomici deboli hanno alimentato i timori che tutti gli sforzi per far fornte alla crisi del credito possano essere inutili per arginare il rallentamento economico. Un altro record negativo dal 1987 ha segnato oggi il meno 11% abbondante dell'azionario giapponese.

Ieri il FTSEurofirst 300 .FTEU3 ha chiuso in calo del 6,46%.