BORSE EUROPA - Indici estendono calo, FTSEurofirst fino a -5%

lunedì 15 settembre 2008 13:28
 

 LONDRA, 15 settembre (Reuters) - Le borse europee estendono
il rialzo a metà seduta sui timori sullo stato di salute del
settore finanziario dopo che Lehman Brothers LEH.N ha avviato
le procedure per il fallimento, chiedendo l'ammissione alla
procedura prevista dal Chapter 11.
 Alle 13,20 l'indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 perde il 4,7%
a 1.107,29 punti dopo un minimo a 1.101, in calo di oltre il 5%.
 Le banche sono le più colpite con UBS UBS.AG, Royal Bank
of Scotland (RBS.L: Quotazione) e BNP Paribas (BNPP.PA: Quotazione) che segnano ribassi
compresi tra il 10 e il 17%.
 La britannica HBOS HBOS.L cala del 32%, sui timori per i
costi del finanziamento bancario.