BORSE EUROPA - Indici in rialzo con WS, attesi conti Goldman

martedì 14 luglio 2009 09:39
 

                                indici             chiusura
                              alle 9,30     var%       2008
---------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.349,50    +0,18    2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3        833,60    +0,41      831,97
DJ Stoxx banche          177,64    +1,20      149,51
DJ Stoxx oil&gas         272,61    +0,38      264,50
DJ Stoxx tech            169,68    +0,36      152,86
---------------------------------------------------------------
 MILANO, 14 luglio (Reuters) - Le borse europee si avviano in
rialzo, sul lampo di ottimismo che ha attraversato ieri i
mercati in un clima di attesa di trimestrali importanti come
quella di Goldman Sachs (GS.N: Quotazione).
 Le previsioni incoraggianti di un'analista sulle prestazioni
del comparto finanziario hanno incoraggiato il recupero,
mettendo in ombra altri dati non altrettanto positivi.
 Le cifre sul bilancio Usa diffuse ieri sera hanno
evidenziato un disavanzo pubblico di oltre 94 miliardi di
dollari, un buco triplicato rispetto all'anno scorso.
 "Stiamo entrando nella stagione delle trimestrali. Gli
ottimisti cercheranno la conferma di una ripresa in corso",
commenta Jonathan Lawlor, di Fox-Pitt.
 Sul fronte macro c'è attesa oggi per l'indice Zew,
l'indicatore chiave sul clima di fiducia dell'economia tedesca.
 Alle 9,30 l'indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 sale dello
0,4%, mentre sui singoli listini l'inglese Ftse 100 .FTSE
avanza dello 0,12%, il Dax tedesco .GDAXI dello 0,11%. Il
francese Cac-40 .FCHI cede invece lo 0,12%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * In attesa dei risultati di Goldman Sachs (GS.N: Quotazione), i bancari
sono in rialzo: HSBC (HSBA.L: Quotazione) è a +0,8%, BARCLAYS (BARC.L: Quotazione) a
+0,88%, LLOYDS (LLOY.L: Quotazione) a +1,53%, ROYAL BANK OF SCOTLAND (RBS.L: Quotazione)
a +2,3%, BNP PARIBAS (BNPP.PA: Quotazione) a +1,13%.
 * Il primo produttore al mondo di celle solari Q-CELLS
QCEG.DE perde oltre il 10,5% sulla scia di un profit warning
sulle vendite dell'anno. Si aspetta inoltre una perdita
operativa consistente nel secondo trimestre.
 * Il gruppo di ingegneria svizzero SULZER (SUN.S: Quotazione) sale poco
meno dello 0,5% nonostante un calo del 29% delle commesse nella
prima metà dell'anno e le previsioni per una diminuzione
generalizzata degli ordini nell'intero 2009.
 * Le banche di risparmio spagnole UNICAJA e CAJA DE JAEN si
sono accordate per una fusione che darà vita a un business da 50
miliardi di euro. Altre banche potrebbero entrare nell'accordo
di fusione.