BORSE EUROPA - Indici ampliano lievemente cali dopo dati macro

giovedì 14 maggio 2009 15:24
 

                                indici              chiusura
                             alle 14,30    var%       2008
----------------------------------------------------------------
DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E   2.328,45    -1,22    2.451,48
FTSEurofirst300 .FTEU3        826,24    -0,62      831,97
DJ Stoxx banche          167,09    +0,01      149,51
DJ Stoxx oil&gas         284,09    -1,75      264,50
DJ Stoxx tech            161,09    -0,25      152,86
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 14 maggio (Reuters) - La delusione per i dati Usa
sul lavoro e sui prezzi alla produzione di aprile innesca
qualche vendita sull'azionario, ma l'indice Ftseurofirst 300
.FTEU3 riesce a limitare le perdite entro l'1%.
 Alle 15 resiste, piatto, il Ftse .FTSE, mentre Cac-40
.FCHI e Dax .GDAXI cedono l0 0,9%. I futures sugli indici di
Wall Street sono orientati al ribasso.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * In un settore bancario europeo che orbita intorno alla
parità  cede l'1% FORTIS BANK FOR.BR, che pure ha
annunciato un utile trimestrale di 44 milioni e ha parlato di
una 'tenuta' per la raccolta su aprile e inizio maggio. 
 * Sempre nel settore calo del 2% per CREDIT AGRICOLE
(CAGR.PA: Quotazione), affonda a -12% NATIXIS (CNAT.PA: Quotazione), perde il 4%
COMMERZBANK (CBKG.DE: Quotazione).
 * Tra i settori peggiori ancora le utilities, dove E.ON
(EONGn.DE: Quotazione) gira in negativo e in controtrend si distingue
l'italiana A2A (A2.MI: Quotazione). 
 * Sott'acqua anche gli energetici, con TOTAL (TOTF.PA: Quotazione), ENI
ENI.MIA e ROYAL DUTCH SHELL (RDSa.AS: Quotazione) che cedono il 2%
ciascuna.
 * Fra i telefonici BT (BT.L: Quotazione) continua ad accusare perdite
superiori al Dj Stoxx di settore, dopo aver archiviato il
trimestre in perdita e ridotto il dividendo.
 * Fiacche le auto, -0,5% lo Stoxx di settore 
trainato al ribasso da DAIMLER (DAIGn.DE: Quotazione) e VOLKSWAGEN
(VOWG.DE: Quotazione).