BORSE EUROPA-Vendute su timori crescita, zona euro, male ciclici

lunedì 25 giugno 2012 10:54
 

INDICI 
                              ORE 10,45        VAR %  CHIUS. 2011
EUROSTOXX50 <.STOXX50E         2.159,43        -1,25     2.316,55
FTSEUROFIRST300 .FTEU3       994,46          -0,74     1.001,39
STOXX BANCHE            131,29          -1,00     132,54
STOXX OIL&GAS           309,29          -0,25     337,35
STOXX ASSICURAZIONI     137,63          -1,06     133,25
STOXX AUTO              274,29          -0,48     259,04
STOXX TECH              188,22          -1,05     188,27
    LONDRA, 25 giugno (Reuters) - Le borse europee perdono
terreno per la terza seduta consecutiva oggi, depresse dalla
crescente preoccupazione per l'economia globale e dalle scarse
aspettative sull'ennesimo vertice di leader dell'Unione Europea
chiamato a dare risposte alla crisi del debito della zona euro.
Le vendite si abbattono in particolare su cicilici come i
tecnologici - dove NOKIA NOK1V.HE crolla di oltre il 6% - e le
auto, senza risparmiare bancari, assicurativi e utilities.      
    J.P.Morgan ha raccomandato agli investitori di restare
"sottopesati" sui titoli ciclici, sostenendo che le stime di
utile per le società del settore restano troppo elevate e che
beni di lusso, prodotti chimici, case automobilistiche e
produttori di beni di investimento potrebbero tutti finire sotto
pressione.
    L'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 .FTEU3 arretra dello
0,8%. Francoforte .GDAXI -1,2% Parigi .FCHI -1,16%, Londra
.FTSE -0,53%.
   
    I titoli in evidenza:
    * NOKIA NOK1V.HE pesante dopo che la concorrente Samsung
Electronics (005930.KS: Quotazione) ha previsto che le vendite del nuovo
Galaxy S III, lanciato alla fine del mese scorso, supereranno i
10 milioni di pezzi a luglio. [ID:nL3E8HP0YP]
    * A picco le quotazioni della farmaceutica britannica SHIRE
(SHP.L: Quotazione) dopo che le autorità USA hanno approvato la versione
generica dell'Adderall XR, farmaco contro l'iperattività,
prodotta dall'Actavis di Watson Pharmaceuticals WPI.N.
[ID:nL5E8HP194]
    * Nel mirino delle vendite, in particolare, le utilities di
Italia e Spagna con IBERDROLA (IBE.MC: Quotazione) e ENEL (ENEI.MI: Quotazione) che
accusano ribassi superiori al 3%.
    * Lettera anche sul comparto retail dove MORRISON
SUPERMARKETS (MRW.L: Quotazione) arretra dopo l'annuncio dell'uscita del
direttore finanziario Richard Pennycook. [ID:nL5E8HP2HP]