BORSE EUROPA - Indici deboli, scivola Agricole dopo conti trim3

giovedì 10 novembre 2011 09:43
 

                            indici                chiusura
                          alle 9,35       var.%        2010
-------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.223,05      -1,12    2.792,82
FTSEurofirst300 .FTEU3        956,11      -1,05    1.121,67
STOXX BANCHE             128,20      -1,41      196,31 
STOXX OIL&GAS SXEP            319,03      -0,99      332,58 
STOXX ASSICURAZIONI      127,48      -1,21      154,45 
STOXX AUTO               268,27      -1,40      341,18 
STOXX TECH               196,14      -0,72      215,82 
------------------------------------------------------------
 LONDRA, 10 novembre (Reuters) - L'azionario europeo è in
calo in mattinata sulla scia del ribasso di Wall Street e dei
persistenti timori sull'andamento dei titoli di stato italiani,
in attesa dell'asta che ci sarà a breve e che rappresenta un
test importante per il sentiment del mercato. 
 L'attesa che il successore del premier Silvio Berlusconi
venga annunciato presto aiuta tuttavia l'azionario italiano a
recuperare con le banche ipervendute tra i migliori performer.
 L'indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 perde intorno all'1%,
così come l'Eurostoxx 50 .STOXX50E. Perdite in linea per
Londra .FTSE, Parigi .FCHI e Francoforte .GDAXI, mentre
Milano .FTMIB è piatta.
 
 I titoli in evidenza:
 * CREDIT AGRICOLE (CAGR.PA: Quotazione) cede circa 5% dopo aver
annunciato un utile del terzo trimestre in netto calo a causa
delle svalutazioni sui titoli greci. 
 * DEUTSCHE TELEKOM (DTEGn.DE: Quotazione) ben comprata dopo aver
confermato l'outlook 2011 e aver annunciato un utile operativo
del terzo trimestre leggermente superiore alle attese.
 * Balza EADS EAD.PA dopo aver annunciato utili migliori
delle attese e aver migliorato l'outlook.