BORSE EUROPA - Indici in lieve calo, pesano minerari e auto

giovedì 1 settembre 2011 10:37
 

                             indici               chiusura
                           alle 10,15    var.%         2010
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.280,97     -0,92    2.792,82
FTSEurofirst300 .FTEU3        961,63     -0,56    1.121,67 
Stoxx banche             142,53     -0,31     196,31 
Stoxx oil&gas            292,13     -0,36     332,58 
Stoxx tech               186,99     -0,90     215,82 
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 1 settembre (Reuters) - Dopo tre sedute di rialzi le
borse europee sono in leggero calo appesantite dai minerari che
risentono dei ribassi delle quotazioni dei metalli dopo i deboli
dati sulle esportazioni cinesi e i timori per l'economia
globale.
 Il mercato rimane cauto e attende nuove indicazioni dai dati
macro Usa, in primo luogo quelli sul mercato del lavoro che
saranno diffusi domani, per capire la forza del recupero nella
principale economia mondiale.
 Gli analisti intravedono un potenziale di nuovi rialzi
borsistici se i dati americani saranno abbastanza forti.
 "In un mercato ciclico rialzista, i guadagni arrivano con
ritardo al contrario dei ribassi", dice Bernard McAlinden,
strategist a European Securities Network.
 "C'è stato il panico, e abbiamo avuto una correzione
insolitamente grande a causa di fattori come il downgrade di S&P
sugli Usa. Adesso vi è una visione più equilibrata", aggiunge.
 Intorno alle 10,15 l'FTSEurofirst 300 .FTEU3 cede lo 0,6%
circa.
Tra i singoli listini Francoforte .GDAXI registra un calo
dell'1,3%, Parigi .FCHI dello 0,8%, Madrid .IBEX fa -0,46%,
e Londra .FTSE -0,4%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * All'intero del paniere europeo Stoxx sulle risorse di base
, in calo dell'1,4%, XSTRATA XTA.L, ANTOFAGOSTA
(ANTO.L: Quotazione) e ARCELORMITTAL (ISPA.AS: Quotazione) mostrano ribassi tra l'1,6% e
il 2,6%.
 
 * LAGARDERE (LAGA.PA: Quotazione) scivola del 9%  dopo che il gruppo
conglomerato francese ha lanciato un profit warning affermando
che l'utile per quest'anno sarà decisamente inferiore alle
attese a causa delle difficoltà nel settore sportivo. 
 
 * Il gruppo media britannico ITV (ITV.L: Quotazione) perde l'1,3% dopo
il downgrade di Nomura a "neutral" da "buy" e il taglio del
target price a 75 da 105 pence nell'ambito di una revisione su
tutto il settore media europeo.
 
 * In un contesto pesante per le auto europee (Stoxx -2,5%)
le francesi PSA PEUGEOT CITROEN (PEUP.PA: Quotazione) e RENAULT (RENA.PA: Quotazione)
perdono rispettivamente il 3,1% e il 2,3% dopo i dati sulle
immatricolazioni di nuove auto ad agosto. [ID:nLDE78003X]