BORSE EUROPA- Indici positivi con banche e minerari, attesi dati

martedì 30 agosto 2011 09:58
 

                             indici               chiusura
                           alle 9,50    var.%         2010
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.251,46     +0,54    2.792,82
FTSEurofirst300 .FTEU3        942,95     +1,31    1.121,67 
Stoxx banche             139,87     +2,47     196,31 
Stoxx oil&gas            285,18     +2,12     332,58 
Stoxx tech               183,67     +1,06     215,82 
----------------------------------------------------------------
 PARIGI, 30 agosto (Reuters) - Borse europee ben intonate
negli scambi della mattinata, con gli indici che sembrano
destinati a proseguire nell'allungo di ieri grazie alla dinamica
particolarmente confortante dei comparti bancario e minerario.
 Gli investitori si predispongono intanto a raccogliere una
nuova ondata di numeri macro: dall'Europa le indagini
congiunturali della Commissione sull'economic sentiment di
agosto e dagli Stati Uniti quelli sulla fiducia dei consumatori
e sui prezzi delle case.
 Rispetto ai minimi di tre settimane fa, l'indice delle blue
chip europee FTSEurofirst300 .FTEU3 mostra un recupero di
circa 6,5%.
 "La marcata correzione del mercato nel corso degli ultimi
due mesi ha creato buone possibilità di acquisto su livelli
interessanti" spiega David Thebault di Global Equities.
 "Piuttosto costoso all'inizio dell'estate, il comparto del
lusso appare adesso di nuovo attraente e mostra fondamentali
inalterati" continua.
 Poco prima delle 10 l'FTSEurofirst 300 .FTEU3 guadagna
1,42%, mentre tra i singoli listini Francoforte .GDAXI
registra un rialzo di 0,44%, Parigi .FCHI fa +0,7%, Madrid
.IBEX +1,09%. Ferma ieri per festivistà, brilla Londra .FTSE
a +2,5%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * Decisamente ben intonate le banche, con un indice di
settore  in recupero di circa 2,5%. 
 Balzano rispettivamente 12% e 8% ROYAL BANK OF SCOTLAND
(RBS.L: Quotazione) e LLOYDS BANK (LLOY.L: Quotazione), la prima promossa a "buy" da
Deutsche Bank
 * Balzo di 4% sulla piazza madrilena per REPSOL (REP.MC: Quotazione),
dopo che l'azionista di riferimento SACYR SVO.MC (+8,2%) ha
siglato un accordo con la messicana statale Pemex, impegnatasi a
rilevare un ulteriore 5%
 * Nel settore dei minerari molto bene BHP BILLITON BLT.MI,
in rialzo di circa 4%, mentre RANDGOLD RESOURCES (RRS.L: Quotazione) cede
1,3% dopo la revisione peggiorativa delle stime dovuta alle
avverse condizioni atmosferiche in Mali
 * Tra i grandi nomi del lusso spicca il +4,8% di BURBERRY
(BRBY.L: Quotazione)