BORSE EUROPA - Indici in rialzo, bene i bancari, chiusa Londra

lunedì 29 agosto 2011 10:05
 

                             indici               chiusura
                           alle 9,55    var.%         2010
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.220,49     +1,37    2.792,82
FTSEurofirst300 .FTEU3        925,63     +0,72    1.121,67 
Stoxx banche             134,92     +0,78     196,31 
Stoxx oil&gas            277,77     +0,66     332,58 
Stoxx tech               179,83     +0,73     215,82 
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 29 agosto (Reuters) - Le borse europee si muovono in
deciso rialzo a inizio seduta sulla scia del rally finale di
Wall Street, venerdì, per le parole del presidente della Federal
Reserve Ben Bernanke, che ha alimentato le speranze di nuovi
stimoli all'economia nell'incontro di settembre della banca
centrale Usa.
 Intorno alle 10 il FTSEurofirst 300 .FTEU3 sale dello
0,72% dopo il -0,7% di venerdì; l'indice ha perso quest'anno più
del 17%. I volumi saranno però meno intensi del solito per la
chiusura per festività della borsa di Londra.
 Francoforte .GDAXI registra un rialzo dell'1,43%, Parigi
.FCHI dell'1,46,% e Madrid .IBEX dell'1,26%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * In forte rialzo banche importanti come CREDIT SUISSE
CSGN.VX, SOCIETE GENERALE (SOGN.PA: Quotazione) e UBS UBSN.VX.
"E' uno di quei giorni in cui si torna ai fondamentali delle
società per scoprire che sono buoni. Questo mercato è in
ipervenduto, è in corso un rimbalzo da prezzi minimi che non
avevano nessuna logica. Bernanke ha rimandato la palla ai
politici", osserva Justin Urquhart Stewart, di Seven Investment
Management.
 * In Grecia il comparto bancario è particolarmente vivace,
con l'indice settoriale  in crescita di oltre il 15%
dopo le pesanti vendite della scorsa settimana. "Il balzo è il
frutto di un cambiamento del sentiment nel mercato e nel settore
dopo la notizia di un merger tra EFG Eurobank EFGr.AT e Alpha
Bank (ACBr.AT: Quotazione) (i cui titoli sono stati sospesi in attesa di una
nota)", dice un trader. [ID:nLDE77S04N]