BORSE EUROPA - Indici positivi su ottimismo Grecia, ok ciclici

mercoledì 29 giugno 2011 09:58
 

                            indici                chiusura
                          alle 9,50      var.%        2010
-------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.776,28      +0,94    2.792,82
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.089,27      +0,78    1.121,67
Stoxx banche             180,55      +0,81      196,31
Stoxx oil&gas            316,34      +0,76      332,58
Stoxx tech               211,52      +1,00      215,82
 ------------------------------------------------------------
 MILANO, 29 giugno (Reuters) - Partenza tonica per le borse
europee, sostenute dall'ottimismo su un'evoluzione positiva
della crisi del debito in Grecia.
 In denaro tutti i settori, con i ciclici che spiccano.
 Attorno alle 9,50, l'indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 avanza
dello 0,8% circa. Tra le singole borse, Francoforte .GDAXI
guadagna l'1% circa, Parigi .FCHI lo 0,9% circa e Londra
.FTSE lo 0,9% circa.
 
 Tra i titoli in evidenza:
* Prosegue il momento d'oro dell'automotive , mentre
le banche  beneficiano delle attese sulla Grecia. BBVA
(BBVA.MC: Quotazione) brillante: Caja Madrid ne ha migliorato il rating a
'buy' da 'accumulate'.
 * Bene il paniere delle società minerarie , con
KAZAKHMYS (KAZ.L: Quotazione) in evidenza dopo l'annuncio che potrebbe
considerare una quotazione ad Hong Kong.
 * Lo stoxx della chimica  registra la corsa di WACKER
CHEMIE (WCHG.DE: Quotazione): Ubs ne ha migliorato la valutazione a 'buy' da
'neutral'.
 * In denaro le costruzioni . Kepler positiva su
ACCIONA (ANA.MC: Quotazione).
 * Poco mosso il food & beverage , così come un altro
settore difensivo come lo healthcare , con ACTELION
ATLN.VX debole dopo aver accantonato 577 milioni di dollari
nel secondo trimestre legati allo scontro legale con Asahi.
 * Segno più per le holding finanziarie , con IG GROUP
(IGG.L: Quotazione) che arranca dopo che Espirito Santo ne ha tagliato il
fair value a 404 da 422 pence.
 * Il paniere delle conglomerate industriali  vede
prevalere gli acquisti, con MEYER BURGER TECHNOLOGY MBTN.S che
spicca dopo aver siglato un nuovo contratto da 160 milioni di
franchi svizzeri con la cinese Gcl.
 * In rialzo senza entusiasmo gli assicurativi , con
ALLIANZ (ALVG.DE: Quotazione) che beneficia della decisione di Morgan
Stanley di incrementarne il rating ad 'overweight' da
'equal-weight'.
 * Moderato progresso dei media , ma UNITED BUSINESS
MEDIA (UBM.L: Quotazione) corre grazie a Ubs, che ha cancellato il titolo
dalla lista dei meno preferiti e ne ha migliorato il rating a
'buy' da 'neutral'.
 * Petroliferi  tonici, mentre le utilities 
sono meno vivaci. Bene PENNON GROUP (PNN.L: Quotazione): Goldman Sachs ne ha
aumentato il target price a 720 da 705 pence, confermando
'neutral'.
 * Lusso  comprato: ADIDAS (ADSGn.DE: Quotazione) gode del
miglioramento della guidance sulle vendite annunciato ieri da
Nike (NKE.N: Quotazione).
 * Poco mosso il retail , con CASINO GUICHARD
PERRACHON (CASP.PA: Quotazione) e CARREFOUR (CARR.PA: Quotazione) che non paiono troppo
penalizzati da tagli di rating e target price.
 * Tornano in denaro i tecnologici . ALCATEL-LUCENT
ALUA.PA sale: Citi l'ha confermata nella lista dei titoli
preferiti.
 * Tlc  frenate dalla natura difensiva del comparto,
ma CABLE AND WIRELESS CWP.L galoppa dopo che JP Morgan ne ha
incrementato il rating a 'neutral' da 'underweight'.
 * Lo stoxx dei viaggi e del tempo libero  al palo.
STAGECOACH (SGC.L: Quotazione) in calo dopo aver annunciato i risultati
dell'anno fiscale.