BORSE EUROPA-In rialzo con auto,banche su piano rollover Francia

martedì 28 giugno 2011 10:35
 

                            indici                chiusura
                          alle 10,30      var.%       2010
-------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.738,92      +0,55    2.792,82
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.080,06      +0,49    1.121,67
Stoxx banche             177,80      +0,61      196,31
Stoxx oil&gas            314,88      +0,73      332,58
Stoxx tech               210,29      +0,59      215,82
 ------------------------------------------------------------
 LONDRA, 28 giugno (Reuters) - L'azionario europeo guadagna
terreno stamani: a rilanciare la propensione al rischio è stato
l'accordo delle banche francesi per il rinnovo del debito greco
e le voci di un piano di emergenza a cui starebbe lavorando
l'Unione europea per evitare il default di Atene qualora il
Parlamento ellenico non riesca ad approvare il piano di
austerità nei prossimi giorni.
 Intorno alle 10,30 il FTSEurofirst 300 .FTEU3 avanza di
mezzo punto percentuale circa. Tra le singole borse, Francoforte
.GDAXI guadagna lo 0,4%, Parigi .FCHI l'1% e Londra .FTSE
lo 0,7%.
 In denaro i bancari  (+0,65%) ma, soprattutto, il
comparto auto  (+1,25%)
 
 Tra i titoli in evidenza:
* In grande spolvero SWEDISH AUTOMOBILE SWAN.AS (ex
Spyker) alla borsa di Amsterdam dopo che la controllata Saab ha
raggiunto un accordo per cedere e riaffittare un immobile che
frutterà 28 milioni di euro per finanziare la ripresa della
produzione.
 * Balza CARREFOUR (CARR.PA: Quotazione) che ha ricevuto un'offerta per
fondere i propri asset in Brasile con quelli di GPA (PCAR4.SA: Quotazione)
controllata congiuntamente, con Diniz Group, dalla concorrente
francese CASINO (CASP.PA: Quotazione). Il titolo di quest'ultimo, che di
recente aveva segnalato la propria volontà di rafforzare il
controllo su GPA, arretra di quasi il 5%.
 * Sotto pressione la catena di supermercati discount belga
COLRUYT (COLR.BR: Quotazione) che ha deluso con i risultati dell'esercizio.
 * Restano indietro i telefonici  con C&W WORLDWIDE
che affonda del 16% dopo aver lanciato un profit warning.