BORSE EUROPA - Indici in calo, pesano commenti Fed su economia

giovedì 23 giugno 2011 09:52
 

                            indici                chiusura
                          alle  9,45      var.%       2010
-------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.770,70      -0,89    2.792,82
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.088,39      -0,28    1.121,67
Stoxx banche             183,22      -0,91      196,31
Stoxx oil&gas            317,36      -0,44      332,58
Stoxx tech               209,10      -0,75      215,82
 ------------------------------------------------------------
 PARIGI, 23 giugno (Reuters) - Borse europee in calo a inizio
seduta dopo che la Federal Reserve non ha fatto cenno a
ulteriori misure di supporto alla ripresa economica, che - ha
riconosciuto lo stessa banca centrale - sta perdendo forza.
 Con 11 sedute negative alle spalle su 17, il FTSEurofirst
300 .FTEU3 perde intorno alle 9,45 lo 0,3%, mentre le blue
chip dell'euro zona raccolte nell'Euro STOXX 50 .STOXX50E
perdono lo 0,9%. Tra le singole borse, Francoforte .GDAXI cede
lo 0,7%, Parigi .FCHI lo 0,6% e Londra .FTSE lo 0,55%.
 "Il CAC 40, l'Euro STOXX 50 e lo STOXX 600 sono bloccati
sotto resistenze chiave dal 2008. L'incertezza e le prese di
profitto nelle scorse settimane hanno portato a una correzione
che potrebbe accelerare e portare gli indici sui minimi del 
2010", dice Arnaud Poutier di IG Markets France.  
 
 Tra i titoli in evidenza:
* Tra i titoli più penalizzati quelli legati alle materie
prime sulla scia del ribasso dei prezzi di petrolio e metalli.
TOTAL (TOTF.PA: Quotazione) cede lo 0,9% e RIO TINTO (RIO.L: Quotazione) l'1,3%.
* Pesante BAYER (BAYGn.DE: Quotazione) che cede oltre il 5% sulla scia
dei buoni dati di uno studio clinico di un farmaco concorrente a
quello che sta sviluppando il gruppo con Johnson & Johnson
(JNJ.N: Quotazione).
 * Scende Ocado Group (OCDO.L: Quotazione), gruppo attivo nel retail
online, dopo il downgrade di JPMorgan Cazenove a "neutral" da
"outperform".