BORSE EUROPA - Indici rimbalzano su speranze accordo su Grecia

martedì 21 giugno 2011 10:09
 

                            indici                chiusura
                          alle 10,00      var.%       2010
-------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.779,77      +1,16    2.792,82
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.090,24      +0,84    1.121,67
Stoxx banche             185,23      +0,94      196,31
Stoxx oil&gas            319,21      +1,61      332,58
Stoxx tech               210,44      +1,11      215,82
 ------------------------------------------------------------
 LONDRA, 21 giugno (Reuters) - Le borse europee si muovono in
rialzo a inizio seduta sulle speranze che i politici della zona
euro riescano a trovare una soluzione per evitare che la Grecia
non ripaghi il debito in scadenza a luglio e che si possa
evitare il rischio contagio ad altri paesi periferici. 
 "Alcune valutazioni sono molto più attraenti di prima.
Abbiamo visto un po' di caccia all'affare qui e lì", dice Keith
Bowman, analista di Hargreaves Lansdown. 
 Intorno alle 10 il FTSEurofirst 300 .FTEU3 sale dello 0,8%
dopo aver perso ieri lo 0,5% chiudendo sui minimi da tre mesi.
Tra le singole borse, Francoforte .GDAXI guadagna l'1,04%,
Parigi .FCHI l'1,3%, Londra .FTSE sale dello 0,86%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * Bene il settore oil and gas  che rimbalza dell'1,4%
dopo quattro sedute di perdite, con BP (BP.L: Quotazione) in rialzo del 2,5%
e ROYAL DUTCH SHELL (RDSa.L: Quotazione) dello 0,9%. 
 * SABMILLER SAB.L perde il 2,3% dopo che ha visto respinta
l'offerta da 10,1 miliardi di dollari cash su Foster's Group
FGL.AX.
 * In rialzo il gruppo retail tedesco Metro (MEOG.DE: Quotazione) dopo
che Nomura ha alzato la racommandazione a "buy" da "neutral"
dopo il forte calo del titolo da inizio anno.