BORSE EUROPA - Indici rimbalzano, mercato acquista sui minimi

giovedì 9 giugno 2011 10:50
 

                            indici                chiusura
                          alle 10,35      var.%       2010
-------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.757,88      +0,21    2.792,82
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.096,11      +0,16    1.121,67
Stoxx banche             185,48      -0,19      196,31
Stoxx oil&gas            321,69      +0,68      332,58
Stoxx tech               212,78      +0,07      215,82
 ------------------------------------------------------------
LONDRA, 9 giugno (Reuters) - Le borse europee sono in leggero
rialzo interrompendo la serie di sei sedute di ribassi con gli
investitori in cerca di occasioni di acquisto dopo le ultime
intense vendite provocate dai deboli dati economici Usa e i
commenti poco incoraggianti della Federal Reserve. 
Il mercato oggi presterà molta attenzione a possibili novità
dalla conferenza stampa della Bce successiva alla riunione di
politica monetaria e in particolare a eventuali indicazioni del
presidente Jean-Claude Trichet su un possibile rialzo dei tassi
a luglio.
 "I mercati sono stati in forte lettera, anche se nel breve
termine potrebbe esserci un rimbalzo, che non mi aspetto sia
intenso. Di fronte a modesti dati economici e a un possibile
aumento dei tassi non mi aspetto che il mercato guadagni molto",
commenta Gerard Lane, strategist di Shore Capital.
Titoli minerari in rialzo dopo le perdite della vigilia, con
l'indice Stoxx 600 delle risorse di base SXPP in rialzo dello
0,6% circa.
 Intorno alle 10,35 l'indice FTSEurofirst FTEU3 segna un
rialzo dello 0,16%.
 Tra le singole borse, Londra .FTSE e Parigi .FCHI
salgono dello 0,2%, e Francoforte .GDAXI dello 0,32%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * L'AD di SOCIETE GENERALE (SOGN.PA: Quotazione), Frederic Oudea, ha
detto che l'istituto francese potrebbe raggiungere un ratio Core
Tier1 di oltre il 9% in base alle nuove regole di Basilea III,
sopra il target annunciato lo scorso anno dell'8,5%. Il titolo
ha reagito inizialmente con un rialzo dell'1% circa ma poi,
sulla scia delle debolezza di tutti i bancari, ha annullato i
guadagni e passa a -0,2%.
 * NOKIA MOK1V.HE sale dello 0,9%. Il responsabile delle
tecnologie del colosso finlandese ha deciso di prendersi un
periodo di congedo per motivi personali e potrebbe non ritornare
più in azienda dopo le divergenze espresse sulle strategie di
sviluppo della società che produce telefonini, secondo quanto
scrive Helsingin Sanomat. 
 * Il gruppo cinese dei cosmetici a controllo statale
Shanghai Jahwa è in trattative con LVMH (LVMH.PA: Quotazione) per una nuova
partnership. Lo ha scritto oggi il China Securities Journal,
citando un alto funzionario di Shanghai Jahwa che non ha escluso
la possibilità che la casa di lusso francese acquisti una
piccola parte del gruppo cinese. Il titolo cede lo 0,77%.
 * SUEZ ENVIRONNEMENT (SEVI.PA: Quotazione) è in deciso rialzo (+2,1%)
registrando la migliore performance del CAC 40 di Parigi dopo
che JP Morgan ha alzato il giudizio a "overweight" da "neutral".
 * VOLKSWAGEN (VOWG_p.DE: Quotazione) sale dell'1% circa con i trader che
citano indiscrezioni stampa secondo cui alcuni produttori di
auto tedeschi starebbero tagliando le ferie estive dei
lavoratori per venire incontro al balzo delle domanda.
 *  L'operatore turistico francese CLUB MED CMIP.PA balza
di oltre il 4% dopo aver annunciato un raddoppio dell'utile
netto del primo semestre, nonostante la chiusura di alcuni
villaggi in Tunisia ed Egitto lo scorso gennaio a causa delle
rivolte nei paesi.
 * YARA (YAR.OL: Quotazione) il maggiore produttore di fertilizzati
azotati al mondo sale dello 0,6% sulla scia dei rialzi dei
prezzi di alcuni fertilizzanti e del grano.
 * Movimenti tra i titoli del beverage europeo con la
britannica BRITVIC (BVIC.L: Quotazione) in calo dell'1,3% sulla bocciatura a
"neutral" da "overweight" da parte di JPMorgan Cazenove che allo
stesso tempo ha rivisto al rialzo il giudizio sull'irlandese
 C&C (GCC.I: Quotazione) (+3,1%) a "overweight" da "neutral".