BORSE EUROPA - Indici in lieve rialzo dopo apertura contrastata

martedì 7 giugno 2011 10:43
 

                            indici                chiusura
                          alle 10,20       var.%        2010
-------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.548,4622    +0,30    2.792,82
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.108,38      +0,31    1.121,67
Stoxx banche             189,39      +0,34      196,31
Stoxx oil&gas            323,69      +0,36      332,58
Stoxx tech               218,36      +0,20      215,82
 ------------------------------------------------------------
 LONDRA, 7 giugno (Reuters) - Le borse europee sono in
leggero rialzo, dopo un'apertura contrastata sui timori per la
ripresa, sostenute da un movimento di rimbalzo dei titoli del
settore delle materie prime.
 Secondo gli strategist del Credit Suisse, la crescita sta
evidenziando solo un rallentamento di medio termine del ciclo,
che favorisce gli assicurativi, e i rendimenti sui bond
torneranno a salire dopo che l'economia comincerà il rimbalzo.
 La banca ritiene comunque sia troppo presto per migliorare
il giudizio sui ciclici che hanno una forte correlazione con
l'andamento dell'economia.
 Intorno alle 10,20 Londra .FTSE sale dello 0,28%, Parigi
.FCHI dello 0,4%, Francoforte .GDAXI dello 0,57%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * SKY DEUTSCHLAND SKYDn.DE in rialzo del 3,5% dopo che gli
analisti di Goldman Sachs hanno rivisto il giudizio a "buy" da
"neutral". Secondo i trader, Sky Deutschland è in una buona
posizione per aumentare quote di mercato. "Aggiungiamo Sky
Deutschland alla Conviction Buy List... siccome i risultati
recenti puntano a un forte miglioramento della sua posizione",
dice l'analista Goldman.
 * RESOLUTION RSL.L in rialzo del 2% dopo che la società ha
detto che distribuirà 500 milioni di sterline agli azionisti,
spingendo Investec Securities a ribadire il giudizio "buy" e a
mettere il target price a 636 pence sotto revisione. Resolution,
che ha come obiettivo l'acquisto di gruppi assicurativi del
settore considerati sottovalutati, comincerà con un buyback da
250 milioni di sterline. 
 * E.ON (EONGn.DE: Quotazione) in rialzo di oltre il 2% dopo che UBS ha
aggiunto le azioni alla "key call" list. "Pensiamo che ci sia
valore inespresso in E.ON e prevediamo che il mercato tornerà
presto a focalizzarsi sulle prospettive di medio termine", dice
l'analista UBS Patrick Hummel, dopo aver segnalato che il titolo
ha fatto il 20% in meno rispetto ai concorrenti negli ultimi
tempi. E.ON ha perso quasi un terzo del suo valore dopo il
disastro di Fukushima.
 * BRIGHTSIDE GROUP BRT.L in deciso rialzo dopo che la
società ha annunciato un andamento, ad oggi, migliori delle
attese. "Queste affermazioni dovrebbero rassicurare per un
titolo che ha avuto un andamento un po' discontinuo negli ultimi
tempi", dice in una nota Evolution Securities, che ribadisce il
giudizio "buy".
 AHOLD AHLN.AS perde terreno dopo il rialzo della prima
parte della seduta sui risultati del trimestre superiori alle
previsioni. Secondo un analista di Rabobank, i dati, se
aggiustati considerando "l'effetto Pasqua, sono ampiamente in
linea con le nostre aspettative".