BORSE EUROPA - Indici in moderato rialzo guidati da minerari

giovedì 26 maggio 2011 10:31
 

                            indici                chiusura
                          alle 10,20      var.%        2010
-------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.829,75      +0,46    2.792,82
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.129,66      +0,23    1.121,67
Stoxx banche             195,41      +1,09      196,31
Stoxx oil&gas            332,21      +0,15      332,58
Stoxx tech               226,67      -0,31      215,82
 ------------------------------------------------------------
 LONDRA, 26 maggio (Reuters) - Avvio di seduta positivo per
le borse europee, sostenute anche dalle indiscrezioni stampa
secondo cui la Cina sarebbe interessata ad acquistare una buona
parte delle obbligazioni destinate a finanziare il Portogallo.
 A livello settoriale in evidenza i minerari grazie
all'aumento dei prezzi del rame e di altri metalli.
 "Sulla scia della seduta moderatamente positiva di Wall
Street ci aspetteremmo ancora un po' di recupero dopo le perdite
di lunedì", commenta Jeremy Batstone-Carr di Charles Stanley.
"Ma continuano i timori sul debito periferico della zona euro.
Non siamo assolutamente fuori dal tunnel".
 Intorno alle 10,20 l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300
.FTEU3 sale dello 0,2%. Sulle singole piazze Londra .FTSE
guadagna lo 0,6%, Francoforte .GDAXI lo 0,2% e Parigi .FCHI
lo 0,4%.
     
I titoli in evidenza:
* COMMERZBANK (CBKG.DE: Quotazione) avanza di oltre il 2% con scambi
particolarmente forti sui diritti CBKG_r.DE per l'aumento di
capitale da 5,3 miliardi di euro, che balzano del 5%.
 * Dopo i recenti forti guadagni scende del 2,5% BURBERRY
(BRBY.L: Quotazione), che ha detto che un'accelerazione degli investimenti
colpirà i margini di utile del primo semestre.
 * DAILY MAIL & GENERAL TRUST (DMGOa.L: Quotazione) lascia sul campo
oltre il 4% dopo che il gruppo media ha accompagnato una
semestrale in linea con le attese con l'annuncio di prospettive
caute.
 * In rialzo del 2,6% MAN GROUP (EMG.L: Quotazione) grazie a risultati
annuali che hanno battuto le aspettative.
 * Il gruppo olandese TNT esordisce alla borsa di Amsterdam
come due entità separate, con le speranze di crescita e di
takeover che spingono TNT Express TNTE.AS in rialzo dell'8%
mentre la controllata postale POSTNL (PTNL.AS: Quotazione) crolla di quasi
l'8%.