BORSE EUROPA - Indici in calo, giù settore energia, D.Telekom

venerdì 6 maggio 2011 10:13
 

                            indici                chiusura
                           alle 10,00     var.%        2010
-------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.911,57      -0,51    2.792,82
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.125,76      -0,49    1.121,67
Stoxx banche             197,72      +0,46      196,31
Stoxx oil&gas            325,86      -1,73      332,58
Stoxx tech               225,26      -1,24      215,82
 ------------------------------------------------------------
 LONDRA, 6 maggio (Reuters) - Borse europee in calo a inizio
giornata, dopo le perdite di ieri, sulle attese di dati deboli
sull'occupazione Usa che potrebbero confermare le difficoltà
della ripresa economica globale.
 L'indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 perde intorno alle 10 lo
0,51%, che si aggiunge ai ribassi delle ultime tre sedute.
 Tra le singole piazze, Londra .FTSE scende dello 0,6%,
Francoforte .GDAXI è piatta, mentre Parigi .FCHI cede lo
0,23%.
 Il comparto energetico guida il calo, con il Brent LCOc1
di nuovo sotto pressione.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * DEUTSCHE TELEKOM (DTEGn.DE: Quotazione) cede l'1,3% per la delusione
del mercato sui risultati trimestrali diffusi questa mattina.
"Deutsche Telekom ha diffuso dati davvero deboli. Sta
affrontando difficoltà in quasi tutti i paesi e divisioni",
commenta un analista di DZ Bank. Il gruppo ha registrato nel
trimestre un Ebitda in calo del 5% a 4,5 miliardi e ricavi
adjusted in calo del 3% a 14,6 miliardi.
 * Rimbalza ROYAL BANK OF SCOTLAND (RBS.L: Quotazione), che ha diffuso
oggi la trimestrale e ha parlato di progressi nel piano di
rilancio.
 * Pesante BELGACOM BCOM.BR, scesa sui minimi da 11 mesi,
dopo aver rivisto al ribasso le stime per l'intero anno.
 * Sale LUFTHANSA (LHAG.DE: Quotazione) grazie a ll'upgrade di UBS a
"buy" da "neutral".