BORSE EUROPA - In lieve rialzo dopo richiesta aiuti Portogallo

giovedì 7 aprile 2011 10:30
 

                             indici               chiusura  
                           alle 10,10    var.%       2010
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.646,33      +0,41    2.792,82
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.150,29      +0,27    1.121,67  
Stoxx banche             207,06      +0,82      196,31  
Stoxx oil&gas            356,80      -0,13      332,58  
Stoxx tech               229,90      +0,16      215,82
---------------------------------------------------------------
 MILANO, 7 aprile (Reuters) - Sostenute dai finanziari, le
borse europee viaggiano in lieve rialzo dopo che il Portogallo
ha chiesto aiuto finanziario. Gli investitori sono tuttavia
prudenti, poichè non sono sicuri che il salvataggio segni la
fine della crisi del debito della zona euro.
 Il Portogallo è il terzo paese europeo a chiedere il
salvataggio e si attende di capire se la Spagna sarà il
prossimo, nonostante le rassicurazioni del ministro
dell'Economia spagnolo Elena Salgado, che ha sottolineato che un
contagio è da escludere.
 "Sapevamo tutti che il Portogallo andava in quella
direzione, la Spagna sembra in una posizione migliore, ma è un
po' presto per dire che è tutto finito con il Portogallo",
spiega Will Hedden, trader di IG Index.
 Intorno alle 10,10 l'indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 avanza
dello 0,27%, mentre tra le singole piazze sono piatte
Francoforte .GDAXI e Londra .FTSE, mentre avanza dello 0,24%
Parigi .FCHI.
     
 Tra i titoli in evidenza:
 * In spolvero i titoli delle principali banche portoghesi,
dopo la richiesta di salvataggio da parte del governo di
Lisbona. MILLENIUM (BCP.LS: Quotazione) sale di oltre il 4%, mentre BANCO
ESPIRITO SANTO BES.LS avanza del 4,7%, meglio del comparto
europeo , pur tonico (+1,2%). 
 * Il maggiore gruppo di costruzioni tedesco, HOCHTIEF
(HOTG.DE: Quotazione), è in calo del 6,5%, dopo la sospensione dalle
contrattazioni della sua controllata LEIGHTON LEI.AX, in
attesa di un aggiornamento della guidance. Alcuni analisti si
aspettano una seconda revisione degli utili.
 * In calo CLARIANT CLN.VX (-0,7%) dopo aver annunciato un
aumento di capitale per finanziare parzialmente l'acquisizione
da 1,4 miliardi di euro della tedesca SUED-CHEMIE SUCG.DE.
 * In calo di quasi il 4% CARPETRIGHT CATVU.L dopo aver
emesso un secondo profit warning in due mesi.
 * HAYS (HAYS.L: Quotazione) perde l'1,6% dopo i risultati.