BORSE EUROPA - Listini in rialzo su M&A, balza Deutsche Telekom

lunedì 21 marzo 2011 10:04
 

                             indici               chiusura  
                           alle 9,45    var.%      2010  
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.847,93      +1,98    2.792,82
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.106,50      +1,62    1.121,67  
Stoxx banche             204,13      +1,91      196,31  
Stoxx oil&gas            343,86      +1,02      332,58  
Stoxx tech               218,91      +1,67      215,82
---------------------------------------------------------------
 LONDRA, 21 marzo (Reuters) - Apertura in rialzo per le borse
europee mentre cresce la fiducia del mercato sull'evoluzione
della crisi nucleare in Giappone. 
 Sotto i riflettori il settore delle tlc dopo le ultime
notizie di M&A che vedono protagonista Deutsche Telekom
(DTEGn.DE: Quotazione).
 Rimane la cautela sui timori per le spinte inflattive
causate dalla crescita dei prezzi del petrolio provocata dai
bombardamenti in Libia da parte delle potenze occidentali.
 "La situazione in Giappone non sembra terribile come
prevista e il mercato accoglie con favore la notizia di Deutsche
Telekom", dice David Buik, senior partner di BGC Partners.
"A condizione che la situazione in Libia non sfugga di mano,
gli investitori dovrebbero tornare a concentrarsi
sull'azionario, e i titoli dovrebbero crescere visti i ribassi
della scorsa settimana", aggiuge.
 Intorno alle 9,45 l'indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 avanza
dell'1,6% circa. Tra le singole piazze Londra .FTSE sale
dell'1,25% e Parigi .FCHI dell'1,9%. Più forte Francoforte
.GDAXI in rialzo del 3,4% circa..
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * Vola DEUTSCHE TELEKOM (DTEGn.DE: Quotazione), in rialzo di oltre il
13% dopo l'annuncio che il gigante Usa AT&T (T.N: Quotazione) acquisterà per
39 miliardi di dollari T-Mobile Usa, il gestore di telefonia
mobile americano posseduto dal gruppo tedesco. Il titolo AT&T
quotato a Francoforte (T.F: Quotazione) sale del'1,3%. Tutto il comparto tlc
è in fermato: l'indice Stoxx di riferimento  balza  del
4% con VODAFONE (VOD.L: Quotazione) a +4,4%, FRANCE TELECOM FTE.PA a
+3,5%, BT (BT.L: Quotazione) a +2,7%.
 * MAN (MANG.DE: Quotazione) sale dell'1,4% grazie all'annuncio di un
aumento del dividendo ben oltre le apettative degli analisti
nonostante gli utili dell'esercizio abbiano deluso le attese.
 
 * SWISS RE RUKN.VX avanza di oltre il 2% dopo avere
stimato a 1,2 miliardi di dollari i costi per i risarcimenti
legati al disastro in Giappone per.
 
 * ROCKHOPPER EXPLORATION (RKH.L: Quotazione) balza del 37% dopo che la
compagnia ha detto che la scoperta di un giacimento petrolifero
nelle isole Falkland è probabile che sia commercialmente
redditizia.