February 23, 2011 / 9:15 AM / 6 years ago

BORSE EUROPA-In calo su Libia, positivi bancari, male tech, auto

4 IN. DI LETTURA

                             indici               chiusura  
                           alle 10,00   var.%      2010   --------------------------------------------------------------- EuroStoxx50 .STOXX50E       2.979,97      -0,11    2.792,82 FTSEurofirst300 .FTEU3      1.161,39      -0,28    1.121,67   Stoxx banche .SX7P            219,86      +0,33      196,31   Stoxx oil&gas .SXEP           351,00      -0,88      332,58   Stoxx tech .SX8P              230,71      -0,92      215,82   ---------------------------------------------------------------
 LONDRA, 23 febbraio (Reuters) - Le violenze in Libia e le ricadute sui prezzi del greggio e sulle società petrolifere continuano a tenere banco sulle piazze europee. Gli indici oggi sono in ribasso, ma tornano gli ordini in acquisto sulle banche, con Natixis e Commerzbank in evidenza. Sotto pressione le auto e i tecnologici, questi ultimi depressi anche dai risultati di Hewlett Packard.
 Intorno alle 10 l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 .FTEU3 cede lo 0,25%, estendendo le perdite di ieri. Tra i singoli mercati Londra .FTSE perde lo 0,5%, Parigi .FCHI è poco mossa, mentre Francoforte .GDAXI arretra dello 0,25%.
  
 I titoli in evidenza:
 * Risultati per il quarto trimestre superiori alle previsioni mettono il vento in poppa a COMMERZBANK (CBKG.DE) che ha previsto un aumento degli utili nel 2011 e l'avvio del rimborso degli aiuti pubblici.
 * NATIXIS CNAT.MI festeggia con un balzo di oltre il 5% il ritorno all'utile nel 2010. L'istituto francese, sull'orlo del fallimento durante la crisi finanziaria, ha detto che ha in programma di tornare a distribuire dividendi.
 * Denaro anche su BARCLAYS (BARC.L) dopo che un tribunale statunitense ha dichiarato equa l'operazione con cui la banca britannica ha rilevato nel 2008 gran parte delle attività Usa della fallita Lehman Brothers.
 * Nel comparto componentistica auto, VALEO (VLOF.PA) si segnala tra i titoli peggiori dopo aver annunciato l'acquisizione del concorrente giapponese Niles sulla base di un enterprise value di 320 milioni di euro.
 * In grande spolvero SWEDISH MATCH (SWMA.ST) dopo le robuste vendite negli Stati Uniiti.
 * Pesante il gruppo energetico austriaco OMV (OMVV.VI) che ha detto di aspettarsi una temporanea diminuzione della produzione in Libia senza escludere una stop completo.
 * Partenza sotto tono per ACCOR (ACCP.PA): il titolo del maggiore gruppo alberghiero europeo lascia sul terreno oltre un punto percentuale dopo i risultati.
 * Timidamente positiva SANOFI-AVENTIS (SASY.PA) dopo che la Food and Drug Administration ha bacchettato la controllata statunitense perchè non presenta tempestivamente informazioni sui possibili effetti collaterali dei propri farmaci.
        

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below