Borse Europa attese in leggero rialzo, occhio a trimestrali

mercoledì 16 febbraio 2011 08:22
 

LONDRA, 16 febbraio (Reuters) - L'azionario europeo è impostato per un avvio in lieve rialzo sulla scia dei guadagni di Tokyo e sull'ottimismo per lo stato di salute delle società alla luce delle ultime trimestrali.

L'indice FTSEurofirst 300 ha terminato ieri in rialzo dello 0,2% a quota 1.180,05 punti ai nuovi massimi di chiusura da 29 mesi con Barclays (BARC.L: Quotazione) in forte evidenza nel settore bancario sui robusti risultati e outlook.

Tra le principali trimestrali attese per oggi vi è quella di Societe Generale (SOGN.PA: Quotazione).

Il paniere benchmark dei listini continentali è in rialzo di oltre l'82% dai minimi storici di marzo 2009 grazie alla riprese delle economie che hanno beneficiato anche degli stimoli dei governi e delle banche centrali.

Nonostante le ottime performance registrate da inizio 2011 le valutazioni dei titoli europei rimangono ancora relativamente basse con lo STOXX Europe 600 .STOXX che incorpora un p/e di 11, ben sotto la media a dieci anni di 13,7, secondo Thomson Reuters Datastream.

Gli spreadbetter prevedono che il FTSE 100 di Londra .FTE apra fino a 9 punti in rialzo, pari allo 0,15%, il DAX tedesco .GDAXI fino a 13 punti, +0,2% e il CAC francese .FCHI fino a 22 punti in rialzo, +0,5%.