BORSE EUROPA - Indici in rialzo su proposta Obama, bene le auto

mercoledì 26 gennaio 2011 16:45
 

                             indici              chiusura 
                           alle 16,30    var.        2009 
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.690,90    +0,99%    2.966,24 
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.157,28    +1,15%    1.045,76 
Stoxx banche             213,88    +0,61%      221,27 
Stoxx oil&gas            347,85    +1,23%      330,54 
Stoxx tech               228,30    +2,44%      184,35 
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 26 gennaio (Reuters) - Le borse europee continuano a
viaggiare in rialzo, sostenute dall'ottimismo suscitato dalle
proposte del presidente Usa Barack Obama sulla riduzione delle
imposte societarie e dalla forza del comparto automotive, spinto
dalla speranza di operazioni M&A.
 Obama, nel discorso sullo Stato dell'Unione di ieri, oltre
ai tagli alle imposte societarie, ha proposto il congelamento
per cinque anni di alcuni capitoli della spesa pubblica per
affrontare il crescente deficit.
 Gli investitori inoltre attendono di conoscere le decisioni
della Fed sulla politica monetaria, attesa ancora espansiva.
 "Le parole di Obama sembrano aver migliorato il sentiment e
aiutato a calmare i nervi. E' stato un discorso ottimista e
possiamo aspettarci più o meno lo stesso dalla Fed" spiega David
Jones, chief market strategist at IG Index.
 Intorno alle 16,30 l'FTSEurofirst sale dell'1,15%. A livello
di singole piazze Francoforte .GDAXI avanza dell'1,07%, Parigi
.FCHI dello 0,88% e Londra .FTSE dell'1,21%.
 
 I titoli in evidenza:
 * Il comparto automotive è tra i settori migliori 
(+2,5%). Sotto i riflettori PORSCHE (PSHG_p.DE: Quotazione) dopo che un
membro della famiglia ha detto che la fusione con VOLKSWAGEN
(VOWG_p.DE: Quotazione) (+3,1%) è sulla buona strada. Porsche ha inoltre
annunciato un forte aumento delle vendite in Cina.
 * In evidenza RENAULT (RENA.PA: Quotazione). Secondo la stampa, nel
corso della strategy presentation del prossimo 10 febbraio la
casa automobilistica annuncerà un'attesa di 3 milioni di veicoli
al 2013. Fa premio sul titolo anche Barclays che ha portato il
giudizio a "overweight".
 * In denaro i titoli dell'energia con BG BG.L in salita
del 3,6% dopo che una nuova scoperta ha confermato la presenza
di petrolio nell'area Carioca (di cui controlla il 30%), al
largo delle coste brasiliane. Attenzione anche su REPSOL
(REP.MC: Quotazione), che detiene il 25% di Carioca attraverso una joint
venture con Sinopec. 
 * RANDSTAD (RAND.AS: Quotazione) sale di oltre il 4% aiutata da un
upgrade di Credit Suisse.
 * Occhi puntati anche sulla tedesca SAP (SAPG.DE: Quotazione) che ha
previsto una crescita a doppia cifra dei ricavi quest'anno e ha
aumentato i dividendi del 20%.