BORSE EUROPA -Indici positivi, forti banche dopo asta Portogallo

mercoledì 12 gennaio 2011 16:03
 

                             indici              chiusura 
                           alle 16,00  var.         2009 
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.857,56    +2,18%    2.966,24 
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.158,63    +1,00%    1.045,76 
Stoxx banche             208,48    +3,81%      221,27 
Stoxx oil&gas            352,58    +0,36%      330,54 
Stoxx tech               224,28    +0,94%      184,35
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 12 gennaio (Reuters) - Prosegue il rally delle
 borse europee trainate dalla forza dei bancari, soprattutto
quelli dei paesi periferici della zona euro, dopo il buon esito
delle aste portoghesi e sulle speculazioni legate all'ipotesi di
un allargamento del fondo europeo di salvataggio.
 L'indice europeo Stoxx 600 dei bancari  sale del 3,8%
ed è guidato dai rialzi nell'ordine del 7-8% delle spagnole
Banco Santander (SAN.MC: Quotazione) e Bbva (BBVA.MC: Quotazione), della spagnola
National Bank of Greece (NBGr.AT: Quotazione) e dell'italiana Intesa
Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione)
 "L'asta portoghese è andata abbastanza bene e per ora ha
allentato alcune preoccupazioni del mercato. Gli occhi sono
puntati all'asta di domani della Spagna" dice un trader.
 "L'incoraggiante notizia che la Commissione Ue potrebbe
utilizzare i fondi di salvataggio per sostenere le emissioni di
debito sovrano contribuisce a fare scendere il premio per il
rischio e questo sta aiutando direttamente le banche", aggiunge
Oscar Moreano de broker spagnolo Renta4.
 Intorno alle 16,00 italiane l'indice europeo FTSEurofirst
300 .FTEU3 guadagna un p