BORSE EUROPA - Indici in lieve rialzo in attesa occupati Usa

venerdì 3 dicembre 2010 10:13
 

                             indici              chiusura 
                          alle 10,10    var.         2009 
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.786,11    +0,17%    2.966,24 
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.108,07    +0,17%    1.045,76 
Stoxx banche             201,46    +0,07%      221,27 
Stoxx oil&gas            317,69    +0,35%      330,54 
Stoxx tech               206,70    +0,90%      184,35
----------------------------------------------------------------
 LONDRA, 3 dicembre (Reuters) - Le piazze europee mettono a
segno un lieve rialzo, con gli investitori che preferiscono
aspettare il dato sugli occupati non agricoli di novembre degli
Usa prima di esporsi.
 "C'è un tono positivo sul mercato, nonostante tutte le
notizie negative per il debito sovrano", ha detto Justin
Urguhart Stewart, direttore a Seven Investment Management. "Se
gli occupati saranno positivi, questo potrebbe facilmente
spingere il mercato verso un ulteriore rialzo".
 Intorno alle 10,10 l'indice europeo FTSEurofirst 300
.FTEU3 salde dello 0,17%. Sui singoli mercati il Ftse 100
britannico .FTSE cala dello 0,10% e il Dax tedesco .GDAXI
dello 0,14%, mentre il Cac 40 francese .FCHI avanza dello
0,32%.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * ROLLS ROYCE (RR.L: Quotazione) cede l'1,6% dopo che l'australiana
QUANTAS (QAN.AX: Quotazione) le ha fatto causa per i difetti nei motori
degli Airbus 380, prodotto da EADS EAD.PA (-1,2%).
 * Il titolo di DRAKA DRAK.AS è in lieve calo (-0,4%). La
Commissione europea ha manifestato la sua preoccupazione circa
il fatto che se la produttrice olandese di cavi passasse in mano
a Xinmao, questo potrebbe dare ai cinesi accesso a tecnologie
vitali a detrimento dell'Europa.
 * L'olandese PHARMING GROUP NV (PHAR.AS: Quotazione) balza di oltre l'8%
dopo l'annuncio che Socius, specializzata negli investimenti in
società tecnologiche, investirà 16,1 milioni di euro.
 * STMICROELECTRONICS (STM.PA: Quotazione) balza del 4% in testa al Cac
francese, trascinando il comparto delle tecnologiche .