BORSE EUROPA - Indici consolidano rialzi, corre automotive

lunedì 15 novembre 2010 16:31
 

                             indici              chiusura 
                          alle 16,00    var.         2009 
---------------------------------------------------------------
EuroStoxx50 .STOXX50E       2.846,95    +0,87%    2.966,24 
FTSEurofirst300 .FTEU3      1.111,98    +0,72%    1.045,76 
Stoxx banche             209,58    +0,57%      221,27 
Stoxx oil&gas            321,73    +0,92%      330,54 
Stoxx tech               199,52    +0,66%      184,35 
---------------------------------------------------------------
 LONDRA, 15 novembre (Reuters) - Le borse europee tentano,
con scarsa convinzione, di consolidare i progressi dopo l'avvio
positivo di Wall Street.
 Sostenuti soprattutto da automotive e titoli legati alle
costruzioni e alla chimica, gli indici proseguono in rialzo.
 Attorno alle 16,20 italiane, l'indice europeo FTSEurofirst
300 .FTEU3 guadagna lo 0,7% circa. Sui singoli mercati, il
Ftse 100 britannico .FTSE sale dello 0,4% circa, il Dax
tedesco .GDAXI dello 0,8% circa e il Cac 40 francese .FCHI
dello 0,8% circa.
 
 Tra i titoli in evidenza:
 * Corre l'automotive , con VOLKSWAGEN (VOWG_p.DE: Quotazione)
tonica sull'attesa della conquista del controllo di MAN
(MANG.DE: Quotazione) (che mette a segno un rally) e SCANIA SCVb.ST (in
rialzo contenuto) post-fusione tra i due produttori di veicoli
pesanti.
 * Toniche le banche . La belga KBC (KBC.BR: Quotazione) in denaro
sulla prospettiva di un intervento di salvataggio del settore
bancario irlandese, verso il quale Kbc è fortemente esposta.
 * Segno più per i minerari , con LONMIN (LMI.L: Quotazione) in
evidenza dopo aver archiviato l'anno fiscale con un utile
superiore alle attese e aver annunciato il ritorno al dividendo.
 * Brillante il paniere della chimica , che vede
volare BAYER (BAYGn.DE: Quotazione): il colosso tedesco ha comunicato che
Xarelto, farmaco sviluppato con J&J (JNJ.N: Quotazione) per la prevenzione
degli infarti, ha ottenuto risultati incoraggianti nei test
clinici.
 * Bene le costruzioni , con ASSA ABLOY (ASSAb.ST: Quotazione) che
beneficia di un incremento del rating varato da Shb.
 * Nel quadro di un comparto del food&beverage  non in
particolare evidenza, spicca la performance di COCA-COLA
HELLENIC HLBr.AT: il fornitore FRIGOGLASS (FRIr.AT: Quotazione) ha
archiviato l'anno fiscale, chiuso a fine settembre, con vendite
in crescita, fornendo un'indicazione confortante sull'andamento
dei consumi.
 * Il paniere delle holding finanziarie  registra la
caduta di GAM HOLDING (GAMH.S: Quotazione): la società di asset management
elvetica ha chiuso il terzo trimestre con una crescita del 2%
degli asset.
 * NOVARTIS NOVN.VX traina i farmaceutici : il
settimanale Barron's ha scritto che il titolo è a sconto.
 * Le conglomerate industriali  vedono la corsa di
SPECTRIS (SXS.L: Quotazione): Credit Suisse ne ha incrementato il target
price e le previsioni sui risultati 2010 e 2011.
 * AXA (AXAF.PA: Quotazione) brilla fra gli assicurativi , dopo
aver lanciato, assieme all'australiana AMP (AMP.AX: Quotazione), un'offerta
da non meno di 6,43 dollari australiani per ogni titolo della
controllata Axa Asia Pacific AXA.AX.
 * Poco mossi i media  e il paniere del lusso ,
che registra la performance positiva di SWEDISH MATCH (SWMA.ST: Quotazione)
dopo che BofA-Merrill ne ha incrementato il rating a "buy".
 * Salgono i petroliferi , con PREMIER OIL (PMO.L: Quotazione)
spinta dalle indiscrezioni su un'offerta d'acquisto della
coreana Knoc, smentite da un portavoce del gruppo britannico.
 * Bene il retail . CASINO GUICHARD (CASP.PA: Quotazione) in
rialzo dopo aver annunciato l'acquisizione di asset in
Thailandia da CARREFOUR (CARR.PA: Quotazione) per 868 milioni di euro.
 * Nel contesto di un settore tecnologico  poco mosso,
spicca il balzo di INVENSYS ISYS.L, grazie ad
un'indiscrezione, riferita dal Daily Telegraph, di un interesse
da parte di China Southern Rail.
 * Tlc  zoppicanti, così come lo stoxx dei viaggi e
del tempo libero , che vede IBERIA IBLA.MC tonica:
l'Expansion ha scritto che la compagnia spagnola lancerà un
brand low cost nel prossimo febbraio.
 * Le utilities  non evidenziano particolari spunti:
NATIONAL GRID (NG.L: Quotazione) al palo, sebbene Hsbc e BarCap ne abbiamo
migliorato target price e rating.